sam lowes moto2

Moto2: Sam Lowes verso la sfida di Portimao “con due mani”

Sam Lowes arriva a Portimao forte di due vittorie nei primi due GP. L'anno scorso ha chiuso sul 3° gradino del podio nonostante un polso infortunato...

15 aprile 2021 - 10:24

Ci si avvia al terzo appuntamento stagionale a punteggio pieno. Sam Lowes ha mostrato un netto dominio nel doppio round inaugurale in Qatar, con due pole position, due vittorie ed un giro veloce a referto. Il britannico ha iniziato il suo Mondiale Moto2 2021 alla grande ed è certo determinato a continuare questa tendenza. Ora ritorna la sfida di Portimao, affrontata appena cinque mesi fa e con un polso lesionato, che però non gli ha impedito di stringere i denti e conquistare un eroico 3° posto.

Ora l’ex iridato Supersport è decisamente al top della forma. Dopo due successi (come Hailwood nel ’66), seguirà anche il terzo? “Non vedo l’ora di correre a Portimao” ha dichiarato l’alfiere Elf Marc VDS. “È un circuito che mi piace molto, piuttosto tecnico. L’anno scorso però non sono riuscito a divertirmi come avrei voluto per l’infortunio. Ma ho bei ricordi, visto che ho lottato per il titolo fino agli ultimi giri, conquistando un podio.” Solo all’ultima gara infatti Bastianini è diventato campione, con Marini infine secondo e Lowes terzo iridato.

Se arrivasse il terzo successo consecutivo, eguaglierebbe il suo predecessore nel team Franco Morbidelli, che aveva iniziato la sua stagione di gloria proprio con tre vittorie nei primi tre GP. Certo siamo appena all’inizio, ma Sam Lowes vuole continuare a mandare segnali molto chiari ai rivali. “Ripartiamo dall’ottimo inizio di stagione, vedremo cosa riusciremo a fare qui in Europa. Ma certamente l’obiettivo principale rimane riuscire a lottare nuovamente per il podio.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Franco Morbidelli GP Le Mans 2021

MotoGP, Valentino Rossi-Morbidelli-Pol Espargarò: scintille dopo l’incidente

MotoGP, Aleix Espargaro a Le Mans

MotoGP, Aleix Espargarò deluso: “Le moto factory non si fermano in gara”

bagnaia motogp

MotoGP, Pecco Bagnaia: “Uno come Miller è uno stimolo a migliorare”