Moto2, Sachsenring: Alex Márquez torna in pole

Alex Márquez conquista la pole position al Sachsenring. Completano la prima fila Luca Marini e Marcel Schrötter, 12° Thomas Lüthi.

6 luglio 2019 - 15:57

La rimonta dalla Q1 per assicurarsi la pole position. Alex Márquez torna ad occupare la prima casella in griglia da Sepang 2018, determinato a rifarsi dell’incidente in cui è rimasto coinvolto ad Assen. Seconda posizione finale per Luca Marini, reduce da un podio e pronto a ripetersi, mentre è terzo uno degli alfieri di casa, Marcel Schrötter. Solo 12° il leader iridato Thomas Lüthi.

Come sempre, in pista per primi ci sono i piloti rimasti fuori dalla top 14. Tra questi c’è Márquez, vittima di problemi tecnici in FP3 e costretto a disputare la Q1. Assieme a lui ci sono anche Lowes e Navarro, oltre agli italiani Corsi, Marini, Bezzecchi, Bastianini e Manzi. Poche sorprese in questa sessione ed infine accedono alla Q2 Jorge Navarro, Alex Márquez, Sam Lowes e Luca Marini. Primo degli eliminati è Marco Bezzecchi, a precedere uno dei piloti di casa, Jonas Folger.

La lista dei 18 piloti è completa, si lotta ora per la pole position. Rischia una caduta Baldassarri, va peggio a Navarro (il primo ad abbattere il precedente record della pista), scivolato alla curva 13. Momento difficile anche per Binder, che cade e letteralmente distrugge la sua KTM. Alex Márquez mette presto il suo sigillo in testa alla classifica, prova a contrastarlo in particolare Luca Marini, senza però riuscirci. Torna in pole lo spagnolo, seguito da vicino dall’italiano, mentre è terzo Marcel Schrötter davanti al miglior rookie, Fabio Di Giannantonio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Meregalli: “Non abbiamo niente da perdere, attaccheremo sempre”

MotoGP, Johann Zarco: “Problemi con KTM? Non sono ingegnere”

Dani Pedrosa: “Lorenzo deve prendere più confidenza con la moto”