remy gardner moto2

Moto2, Remy Gardner: “Non dobbiamo commettere errori”

Remy Gardner verso il GP di Francia da leader iridato Moto2. L'obiettivo è continuare la striscia di risultati positivi, con un occhio al meteo.

13 maggio 2021 - 11:10

Guardando tutte le sue stagioni complete nel mondiale, è indubbiamente il suo miglior inizio di sempre. Remy Gardner arriva alla tappa a Le Mans ancora da leader iridato Moto2 grazie a tre podi ed un quarto posto nelle prime quattro gare dell’anno. Niente male come partenza per l’alfiere Red Bull KTM Ajo, che certo vuole però qualcosa in più. Soprattutto spera di evitare i piccoli problemi accusati a Jerez, che non gli hanno permesso di puntare ad un altro podio, pur essendoci comunque molto vicino. Tra i suoi precedenti in Francia, dopo un buon numero di zeri tra ritiri e piazzamenti fuori dai punti, spicca il 2° posto ottenuto nell’evento 2020.

“Dovremo risolvere gli inconvenienti accusati nell’ultimo GP. Quindi essere così in grado di lottare per una posizione migliore” ha sottolineato Gardner. “Le Mans è un circuito differente dagli altri, con frenate violente ed allo stesso tempo cambi di direzione veloci. È un tracciato però che mi piace molto e sul quale mi diverto.” Una pista soggetta anche a tempo molto variabile, come insegnano gli eventi degli anni scorsi. “Il meteo è sempre un problema” ha ammesso. “Dovremo essere intelligenti, non commettere errori e pensare ad un giro alla volta. Come per i GP precedenti, puntiamo a prendere più punti possibili.”

Foto: Red Bull KTM Ajo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, uragano Marc Marquez: una vittoria “strappalacrime”