raul fernandez moto2

Moto2, Raúl Fernández: “Una gara alla volta, voglio divertirmi”

Raúl Fernández, primo successo Moto2 dopo appena tre gare. Ma non ditegli di pensare in grande. "Piedi per terra e lavorare, questo è l'obiettivo."

21 aprile 2021 - 18:50

Sono bastate tre gare per mettere a referto la prima vittoria in Moto2. Raúl Fernández ha vissuto un fine settimana trionfale, ripetendo proprio il risultato ottenuto l’anno scorso e col quale aveva salutato la classe minore del Motomondiale. Decimo in griglia, è riuscito a scattare al meglio e ad agganciarsi subito al battegliero gruppo di testa. Una volta preso il comando, nessuno è più riuscito a contrastare la sua fuga verso la vittoria, arrivata con poco meno di due secondi di margine sul connazionale Canet e sul compagno di box Gardner.

Il primo a sorprendersi di questo risultato è stato proprio lui stesso. “Senza parole” è stato il suo primo commento a caldo. “Non ce l’aspettavamo, anche perché partivamo indietro, visto che due miei giri in qualifica sono stati cancellati.” Ma come detto, in gara è riuscito a partire al meglio e ad essere sempre protagonista. Compresi anche gli ultimi giri. “Era stato il momento più difficile per noi finora” ha ammesso il rookie Red Bull KTM Ajo.

“Il circuito era speciale: lì avevo conquistato il primo podio nel CEV, poi l’anno scorso è arrivato il successo. Ma non mi aspettavo di vincere già quest’anno.” Invece gli sono bastate appena tre gare, con il primo podio di categoria già a referto a Losail-2. Ma non ditegli di pensare già in grande. “Mi concentro solo su una gara alla volta. Ora voglio restare con i piedi per terra, godermi ogni momento in sella e divertirmi, lavorando con calma ed in maniera intelligente. Questo è il mio unico obiettivo.”

Foto: Red Bull KTM Ajo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller sulla Ducati GP21

MotoGP, holeshot Ducati: nessuno provi a vietarlo!

bestia martin maro sava motogp

MotoGP, rookie a confronto: Bastianini, Martín, Marini e Savadori dopo 4 GP

lopez cev moto2

CEV Moto2, Valencia: prima pole di Alonso López, segue Aldeguer