circuito jerez

Moto2 e Moto3, la stagione 2020 scatta a Jerez

Alcuni piloti Moto2 e Moto3 impegnati sul circuito di Jerez per due giorni di test. Si comincia a lavorare per la prossima stagione.

20 novembre 2019 - 9:20

La MotoGP lavora a Valencia, ma Moto2 e Moto3 non stanno a guardare. Appena chiuso l’ultimo GP dell’anno, si pensa alla stagione 2020. Dal 20 al 21 novembre infatti le due categorie minori sono impegnate sul tracciato di Jerez de la Frontera. Si lavora sulle moto, ma abbiamo anche volti nuovi e cambi di team. I test inizieranno alle 10:00 per finire alle 18:00.

Tante le squadre presenti in questi due giorni di test. Per la Moto2 contiamo ad esempio EG 0,0 Marc VDS (col solo Sam Lowes), Idemitsu Honda Team Asia (Chantra e l’esordiente Andi Gilang), MV Agusta Forward (Manzi e Corsi), Dynavolt Intact GP (Schrötter e Lüthi). Italtrans Racing Team (Bastianini ed il rookie Lorenzo Dalla Porta), Petronas Sprinta Racing (Dixon e Vierge), NTS RW Racing GP (Bensneyder e Raffin), Sky VR46 (Marini e Bezzecchi). Speed Up (Navarro e Di Giannantonio), il rinnovato Federal Oil Gresini (Nicolò Bulega e Edgar Pons), Red Bull KTM Ajo (Martín e Nagashima), American Racing Team (Roberts ed il debuttante Marcos Ramírez). In totale sono attesi 24 piloti in pista.

Per la categoria Moto3, sono 12/13 i piloti che dovrebbero completare i due giorni di test a Jerez. Segnaliamo il Max Racing Team con Fenati e López, ma anche Sky VR46 con Vietti e Migno, così come il team Gresini con l’esordiente Jeremy Alcoba (assente Rodrigo per infortunio). Interessante anche il debutto di Red Bull KTM Tech3, che schiera Ayumu Sasaki e Deniz Öncü, così come il ritorno in Moto3 di Khairul Idham Pawi, in Petronas Sprinta Racing con John McPhee. Attesi anche i due piloti Honda Team Asia, ovvero Ai Ogura ed il rookie Yuki Kunii. Non manca anche VNE Snipers, che nel 2020 schiera Tony Arbolino e Filip Salač.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fabio di giannantonio

ESCLUSIVA Fabio Di Giannantonio: “Devo diventare più costante”

MotoGP, Alex Rins

MotoGP, Alex Rins: “Che goduria battere Valentino e Márquez”

Valentino Rossi sulla Mercedes F1

Valentino Rossi a bordo della Mercedes di Lewis Hamilton