lowes moto2

Moto2, Misano: Prove 1, Sam Lowes precede gli italiani

Sam Lowes è il più rapido nella prima sessione di libere a Misano. Completano la top 3 il leader iridato Luca Marini e Marco Bezzecchi.

11 settembre 2020 - 11:47

Un britannico e due italiani in testa alla classifica alla fine delle prime libere Moto2 a Misano. Sam Lowes è il più rapido di questo inizio, seguito dal leader iridato Luca Marini e da Marco Bezzecchi, ma segnaliamo anche il 5° posto finale di Enea Bastianini, in aperta lotta con ‘Maro’ in campionato. Primo round completato, vedremo i valori in pista nel pomeriggio: alle 15:10 si torna in azione per le FP2.

La notizia di questi giorni è stata la positività al Covid-19 di Jorge Martín, chiaramente quindi assente per questo evento. Un vero peccato, visto che è uno dei protagonisti di questa particolare stagione 2020: ora si complica molto la rincorsa iridata. Rientra invece Hafizh Syahrin, al primo GP dopo il pauroso botto nel Gran Premio d’Austria: non è ancora al top, ma ha ottenuto l’idoneità per competere. Ricordiamo poi la nuova livrea per il duo Sky Racing Team VR46.

Non comincia bene il weekend di Gardner, protagonista di una scivolata all’ultima curva (a cui seguirà più avanti una seconda). Stesso discorso anche per Fernández, finito nella ghiaia invece alla prima curva. Brividi anche tra Schrötter e Izdihar, a contatto alla curva 2, sfortunatamente poi il pilota tedesco scivola (da solo) al Carro. Chi si mette in evidenza da subito è Marini, ma con lui anche Bastianini e Lowes (che però scatterà dalla pit lane).

È proprio il pilota britannico a dettare il passo in questa prima sessione di libere a Misano. A due decimi c’è Luca Marini, a poco più di tre Marco Bezzecchi. Come sempre si tratta di una classifica molto corta, con valori una volta di più molto simili: dobbiamo scendere fino al 17° posto per avere un distacco dalla vetta che supera il secondo!

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso e le strade per diventare campione

motogp

MotoGP, la griglia di partenza 2021: a che punto siamo

tulovic motoe cev moto2

MotoE: Lukas Tulovic sotto i ferri, sistemata la lesione alla mano destra