hopkins roberts moto2

Moto2: Hopkins e Roberts, esibizione a stelle e strisce in Stiria

John Hopkins e Joe Roberts, esibizione sulle Moto2 al Red Bull Ring. Qualche giro celebrativo per maestro e allievo, con tanto di wheelie finale.

21 agosto 2020 - 7:17

Giornata a stelle e strisce al Red Bull Ring. Alla vigilia delle prime prove libere del Gran Premio di Stiria Moto2 John Hopkins ed il pilota Moto2 Joe Roberts si sono esibiti sul tracciato austriaco realizzando qualche giro dimostrativo. Mentore e pupillo insieme in azione su una pista mondiale, regalando spettacolo in una giornata significativa per ‘Hopper’. Proprio 20 anni fa, ad appena 16 anni, provava per la prima volta la moto con cui avrebbe esordito nella classe regina del Motomondiale.

Si trattava di una Red Bull Yamaha 500, con cui avrebbe debuttato nel 2002 nella neonata MotoGP, che proprio in quell’anno sostituisce la 500cc. Certo non è quella che ha guidato questo giovedì, giornata del ‘ritorno’ in azione dal ritiro nel 2012. Stavolta ha ‘sfidato’ il suo protetto in sella alla KALEX del American Racing Team, con il suo mitico 21 in bella mostra. Non è mancato un doppio spettacolare wheelie per concludere la giornata. Uno sprone per il giovane di Malibù, al primo podio a Brno e con due pole position a referto quest’anno.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso e le strade per diventare campione

motogp

MotoGP, la griglia di partenza 2021: a che punto siamo

tulovic motoe cev moto2

MotoE: Lukas Tulovic sotto i ferri, sistemata la lesione alla mano destra