Moto2, Jerez: Prove 1, Jorge Navarro 1°, problemi per Baldassarri

Jorge Navarro stampa il miglior crono nella prima sessione di prove libere, davanti alle KTM di Brad Binder e Jorge Martín. Turno problematico per Baldassarri.

3 maggio 2019 - 11:44

Prima sessione di prove libere sul rinnovato tracciato di Jerez chiuse con Jorge Navarro al comando della classifica. Il pilota Speed Up si piazza al comando un tempo record di 1:41.819, migliorando di sette centesimi il precedente crono di Baldassarri. KTM in seconda e terza piazza con Brad Binder ed il rookie Jorge Martín, turno da dimenticare per ‘Balda’, 10° ma con tanti problemi tecnici ed una caduta sul finale.

Rientrano Fernández, Manzi e Bulega, reduci da infortuni o interventi, mentre inizia al stagione di Odendaal, fermato finora da una seria infezione ad un piede. Non c’è invece Jake Dixon, ancora alle prese con una commozione cerebrale, e viene sostituito da Mattia Pasini. Márquez, Gardner e Lüthi si mostrando subito tra i più veloci, mentre ci sono problemi per Baldassarri, fermato per ben due volte da qualche guaio tecnico alla sua KALEX prima di chiudere il turno con una scivolata alla curva 5.

Arrivano anche alcune cadute, una per Pawi (portato al Centro Medico per controlli) e poi quella di Lecuona, a terra alla prima curva subito dopo aver stampato il quinto crono provvisorio. Negli ultimi minuti ecco però che Jorge Navarro realizza un gran giro, migliorando il precedente record di Baldassarri e chiudendo al comando. Secondo è Brad Binder, terza piazza per il rookie Jorge Martín davanti a Thomas Lüthi.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Johann Zarco: “Ho firmato con Ducati per il 2020”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Márquez: “Jorge Lorenzo non meritava di chiudere così”

brembo motogp 2019

Dalla MotoGP alla Superbike, titoli 2019 nel segno di Brembo