hafizh syahrin aspar team moto2

Moto2: Hafizh Syahrin, arriva l’aiuto dal governo malese

Il governo malese si muove per Hafizh Syahrin. L'obiettivo è garantire il supporto finanziario necessario per il suo 2020 in Moto2.

14 gennaio 2020 - 11:10

Poco dopo l’annuncio dell’accordo con Aspar Team per la stagione 2020, Hafizh Syahrin aveva parlato del suo (non) stipendio e di sponsor. In particolare, della difficoltà a trovarne per affrontare il campionato nella categoria intermedia. Di questi giorni la notizia che la presenza di Syahrin nel Mondiale sarà sostenuta dal governo malese, con la speranza che il pilota riesca a tornare a competere in MotoGP.

Il capo del Ministero della Gioventù e dello Sport, Syed Saddiq Syed Abdul Rahman, ha pianificato l’aiuto al suo rappresentante nel Motomondiale tramite tra sovvenzione del National Sports Trust Fund. Ha chiesto poi anche l’aiuto di alcune imprese, in modo da avere maggior possibilità di finanziare al meglio la carriera mondiale di Hafizh Syahrin. Dopo due stagioni in MotoGP, il pilota malese scende nella categoria intermedia, nella quale conoscerà per la prima volta la Speed Up motorizzata Triumph del Aspar Team.

“Lo aiuteremo in ogni modo” ha sottolineato il ministro Rahman. “Nello stesso modo in cui abbiamo fatto fino a questo momento, cercando sponsor attraverso le nostre imprese nazionali. Ho discusso di questo argomento all’interno del Ministero, stiamo ancora aspettando una soluzione definitiva per fornire un aiuto concreto a Hafizh. In ogni modo, siamo certi di trovare il modo migliore per appoggiarlo.” 

Hafizh Syahrin, pilota senza stipendio

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

quartararo motogp test qatar

MotoGP, Test Qatar: Giorno 2 con Fabio Quartararo al top

MotoGP, Maverick Vinales

LIVE Test MotoGP in Qatar: la seconda giornata in diretta

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Maio Meregalli: “Valentino Rossi vi stupirà ancora”