Alex Marquez, Moto2 GP Aragon 2019

Moto2 GP Aragón 2019: Alex Márquez in pole, ma Fernández è 2°

Alex Márquez conquista la pole position ad Aragón, con il rivale iridato Augusto Fernández 2° e terzo Brad Binder su KTM.

21 settembre 2019 - 15:56

Quarta pole stagionale di Alex Márquez, qualcosa che non era mai riuscito nelle precedenti stagioni. Il leader iridato si assicura la prima casella in griglia, ma attenzione alle spalle: secondo è il maggior rivale Augusto Fernández, più che determinato a dare filo da torcere al connazionale. A sorpresa in prima fila c’è anche Brad Binder, forse inaspettato dopo i problemi visti durante le prove libere. Miglior italiano Luca Marini 4°.

Si comincia come sempre con la Q1, con qualche sorpresa, come ad esempio Di Giannantonio o Bastianini. Locatelli è regolarmente in azione dopo l’incidente delle FP3: pur zoppicante, non ci sono conseguenze troppo serie per lui. Turno importante, visto che le prime quattro posizioni sono per i piloti che otterranno l’accesso al secondo turno di qualifiche. Fabio Di Giannantonio chiude al comando della classifica, davanti ad Andrea Locatelli, a Marco Bezzecchi ed a Somkiat Chantra.

Tutti e 18 i piloti sono pronti per lottare per la pole position. Dopo tanti cambi iniziali svetta Alex Márquez, con tanti che cercano di strappargli la prima casella in griglia. Ci prova in particolare Augusto Fernández, non riuscendo però ad avere lo spunto decisivo. I due maggior rivali in ottica iridata quindi scattano davanti a tutti, seguiti dalla KTM di Brad Binder. Apre la seconda fila Luca Marini, miglior italiano in griglia e unico portacolori in top ten assieme al compagno di squadra Nicolò Bulega.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marc Marquez a Motegi

Marc Marquez chiede aiuto a Jorge Lorenzo per la Triple Crown

Marco Bezzecchi Motegi

Moto2, Motegi: Marco Bezzecchi, costretto al ritiro per malessere

Andrea Dovizioso a Motegi

MotoGP, Andrea Dovizioso deluso: “Non sfruttiamo le gomme nuove”