fernandez lowes moto2

Moto2: Augusto Fernández e Sam Lowes, ultimi test prima del via

Augusto Fernández e Sam Lowes in azione al Montmeló assieme ai piloti Superbike. L'obiettivo è essere protagonisti in questa stagione Moto2.

10 luglio 2020 - 11:08

Non solo piloti Superbike in azione in questi giorni al Montmeló. Anche gli alfieri Moto2 Augusto Fernández e Sam Lowes hanno voluto approfittarne al massimo per riprendere il giusto ritmo in vista della ripartenza del Motomondiale. Ormai la tappa a Jerez è molto vicina ed il duo EG 0,0 Marc VDS vuole essere grande protagonista in questa complessa stagione 2020, in cui costanza e pochi errori saranno gli aspetti chiave.

L’unica gara finora disputata, lo ricordiamo, non è stata davvero memorabile: Fernández infatti ha chiuso presto per un incidente. Lowes invece non era nemmeno partito a causa di una frattura ad una spalla riportata prima del Gran Premio del Qatar. Il britannico si è ormai completamente ristabilito e sia lui che il compagno di squadra hanno realizzato vari test privati in questo periodo, dai circuiti spagnoli a Misano.

“Sono stato in un certo senso fortunato ad avere questa lunga pausa” ha ammesso Sam Lowes. “Questi test sono stati molto utili: ho rivisto i ragazzi della squadra dopo tanto tempo, ma soprattutto ho testato le condizioni della mia spalla. Non avverto alcun dolore e sto tornando in forma, direi che sono quasi al 100%. Obiettivi? Lottare costantemente per il podio e la vittoria, sono nel team migliore per farlo.”

Stesso discorso anche per Augusto Fernández. “Siamo tornati a lavorare insieme dopo questo lungo stop. Ci siamo concentrati anche su alcuni dettagli riguardo il mio stile. Certo non ho guidato la mia Moto2, ma abbiamo potuto comunque imparare qualcosa e lavorare su certi aspetti.” Non cambiano gli obiettivi stagionali. “Vogliamo mantenerci nelle prime posizioni in ogni gara, poi chi lo sa, magari lottare per il titolo.”

Video credits: Team EG 0,0 Marc VDS

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, Danilo Petrucci: “Morbidelli può diventare un problema”

MotoGP, Maverick Vinales e Alex Rins

MotoGP, fine stagione aperto e anteprime dalla prossima edizione

Valentino Rossi MotoGP 2020

Valentino Rossi conteso da Ford e Hyundai: sarà un finale da rally!