fernandez aragon

Moto2, Aragón: Prove 3, Fernández in Q2 col miglior tempo

Augusto Fernández è il più rapido delle FP3 con il miglior crono assoluto dei due giorni. Secondo Jorge Navarro davanti a Sam Lowes.

21 settembre 2019 - 11:50

Il sabato si apre nel segno di Augusto Fernández. Il pilota del team di Sito Pons si migliora rispetto al venerdì, conquistando l’accesso alla Q2 con il miglior crono finora ad Aragón. Secondo è Jorge Navarro davanti a Sam Lowes, ma in classifica combinata ricordiamo che c’è Luca Marini 2° davanti a loro (grazie al miglior tempo nelle FP2). Top ten per il leader iridato Alex Márquez, accedono al secondo turno di qualifiche anche Lorenzo Baldassarri e Nicolò Bulega, primo degli esclusi è Fabio Di Giannantonio.

A differenza dei due turni precedenti, i piloti della categoria Moto2 sono tutti in pista fin da subito con gomme slick. Ormai la superficie del tracciato è in prevalenza asciutta, quindi potrebbe esserci qualche sorpresa in ottica qualifiche. Fin dall’inizio si mette in evidenza Fernádez, con un miglior crono che però è a circa un secondo dal tempo di riferimento stampato venerdì. A circa metà sessione registriamo un incidente per Locatelli, 17° ma qualificato alla Q2. L’italiano però non sembra completamente a posto e viene portato al Centro Medico per controlli.

Registriamo una scivolata anche per Gerry Salim, all’esordio per Dims Ekky Pratama: finisce lungo al ‘cavatappi’, cadendo poi nella ghiaia a bassa velocità. Sul finale del turno i tempi si abbassano sensibilmente e ci avviciniamo a quanto visto venerdì: la battaglia per la Q2 si fa serrata. Augusto Fernández arriva a limare il suo miglior crono di ieri e chiude nuovamente al comando. Lo seguono Jorge Navarro e Sam Lowes, 7° il leader iridato Alex Márquez. Segnaliamo anche un incidente finale per Enea Bastianini, senza conseguenze per il pilota, ancora convalescente da un infortunio ad un piede.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi e Danilo Petrucci

MotoGP, mercato piloti: Ducati-Yamaha destini incrociati

mike di meglio motoe

MotoE: Mike Di Meglio confermato in EG 0,0 Marc VDS

MotoGP, Alex Rins

MotoGP, Davide Brivio: “Team satellite utile ma non indispensabile”