Aleix Espargaro

Jorge Lorenzo risponde a Espargarò: “Impossibile è parola da deboli”

Jorge Lorenzo risponde ad Aleix Espargarò dopo le dichiarazioni rilasciate a Sky Sport. "La parola impossibile è usata dagli uomini deboli".

30 gennaio 2019 - 18:42

Jorge Lorenzo è sempre molto attento alle dichiarazioni degli avversari, sia in TV che sui social, e non perde mai occasione di ribattere. Non è certo pilota con i peli sulla lingua e stavolta arriva la pronta risposta al connazionale Aleix Espargarò, che ai microfoni di Sky Sport aveva preannunciato una vittoria quasi certa di Marc Marquez sul maiorchino.

Jorge si sta ancora riprendendo dalla frattura allo scafoide subito qualche settimana fa durante un allenamento e in circostanze ancora misteriose. Salterà i test di Sepang in programma la prossima settimana. Resta in dubbio la sua presenza nei test in Qatar, ma sarà pronto per il primo Gran Premio. Nonostante questo stop iniziale, che rallenterà i tempi di adattamento alla RC213V, l’ex Ducati resta fiducioso. Se così non fosse non avrebbe mai accettato di condividere il box con il Cabroncito: “Impossibile è una parola che solo gli uomini deboli usano per vivere facilmente nel mondo che è stato dato loro, senza osare esplorare il potere che hanno per cambiarlo. Impossibile non è un fatto, è un’opinione. Impossibile è impossibile”, ha scritto Jorge Lorenzo sul suo profilo Twitter. Sarà solo il tempo a confermare o smentire la sua convinzione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alberto Puig team manager HRC

MotoGP, Alberto Puig: “I Marquez sono piloti, non vedo fratelli”

Alex Marquez

MotoGP, ufficiale: Alex Marquez firma con Repsol Honda

Danilo Petrucci MotoGP 2019

MotoGP, Danilo Petrucci esausto: “Non mi sono mai fermato”