MotoGP, Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo “influencer del lusso” e quel ricordo di Almeria

Jorge Lorenzo testimonial del turismo in 'Costa de Almerìa' come influencer del lusso. Il campione MotoGP lascia ancora in attesa il team Yamaha.

23 gennaio 2020 - 13:27

La firma tra Jorge Lorenzo e Yamaha tarda a venire. Il pentacampione sembra sempre più immerso nel mondo del lusso e del turismo, come persona coinvolta, ma anche come testimonial. D’altronde non è mai stato un mistero il suo interesse per il settore immobiliare. In attesa di novità imprenditoriali l’ex campione ha presenziato alla Fiera Internazionale del Turismo a Madrid in veste di “influencer del lusso”. Ospite presso lo stand “Costa de Almería” insieme a Manel Fuentes, Juan Diego e Natalia Verbeke, ha rimarcato la sua ammirazione per la provincia di Almeria come destinazione turistica.

Alla tavola rotonda hanno partecipato anche il presidente della Diputación de Almería, Javier A. García, il deputato al turismo, Fernando Giménez, e il delegato del governo della Junta de Andalucía ad Almería, Maribel Sánchez. La provincia di Almeria, attraverso la figura di Jorge Lorenzo, punta a promuovere il turismo sportivo, soddisfacendo le migliori condizioni per qualsiasi disciplina. Il maiorchino ha parlato dei suoi ricordi ad Almeria, che risalgono agli anni ’90 quando trascorse l’estate con sua zia Dolores. Negli anni 2000 Lorenzo si è allenato regolarmente sul circuito di Tabernas e ha rivelato un “segreto”: la prima volta che ha provato una MotoGP è successo proprio in questa località. “Almeria è una terra da scoprire e una delle cose che mi piace di più è il carattere della sua gente“, ha detto il campione.

Come previsto non vestirà i panni di collaudatore Yamaha in Malesia. Non ha ancora dato nessuna delucidazione sul suo futuro in MotoGP, ma resta ancora in piedi l’offerta di Iwata. Sui social continua a sfoggiare il suo piacere per la vita mondana, atteggiamento che a qualche tifoso non è piaciuto. La risposta di Jorge Lorenzo non si è fatta attendere. “Se mi permetti di darti qualche consiglio, penso che confrontarti con gli altri, specialmente quelli che pensi abbiano di più, non ti farà bene . Ognuno di noi è nato in diversi paesi, famiglie e circostanze. Non possiamo decidere la buona sorte o la sfortuna. Ciò che è nelle nostre mani sono le decisioni che prendiamo ogni giorno e il nostro atteggiamento nei confronti della vita“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pramac racing motogp

MotoGP: Pramac Racing si presenta il 4 marzo a Losail

bastianini moto2

Moto2, Enea Bastianini: “La moto si muove parecchio su questa pista”

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Valentino Rossi uomo molto intelligente”