Tony Cairoli rientra a Mantova: riparte l’assalto al 10° Mondiale

Tony Cairoli ritorna in pista a Mantova dopo l'infortunio in Lettonia nella scorsa stagione MXGP. Il pilota Red Bull KTM proverà l'assalto al 10° Mondiale.

28 gennaio 2020 - 20:18

Tony Cairoli prosegue la preparazione in terra sarda in vista dell’inizio della stagione 2020 MXGP. I suoi tifosi sono in attesa di rivedere in azione il pluricampione Red Bull KTM Factory Racing, che giorni fa ha annunciato di saltare le prime due tappe degli Internazionali d’Italia. Una mossa precauzionale per arrivare al massimo della forma al primo round mondiale in Gran Bretagna previsto per l’1 marzo.

Tony Cairoli salterà anche la tappa di Ottobiano del prossimo week-end, ma a Mantova ci sarà per il gran finale. Dopo l’incidente in Lettonia dello scorso giugno, il fuoriclasse siciliano riportò la rottura del tendine sovraspinato e di quello sottoscapolare. Da qui la decisione di sottoporsi ad intervento chirurgico, eseguito dal dott. Tom Claes, costringendolo a dire addio alla stagione MXGP. Dopo una lunga riabilitazione ritornerà finalmente in pista a Mantova il 9 febbraio, da dove ripartirà con un solo obiettivo: la conquista del decimo titolo iridato. Un’impresa difficile ma non impossibile per Tony Cairoli, dopo una lunga sosta e contro un avversario davvero tosto come Tim Gajser, vincitore della tappa a Riola Sardo.

Il pilota di Patti è tornato ad allenarsi solo un mese fa, da quindici giorni ha ripreso test e allenamenti a Malagrotta. Da diversi giorni ha iniziato un lavoro più intenso nel Nordovest della Sardegna per allenarsi su diversi terreni. Tony Cairoli sarà a Mantova già da sabato 8 febbraio per incontrare i suoi fans nel paddock e partecipare ad una sessione autografi e selfie presso lo stand di RadioPico. L’assalto al decimo Mondiale riparte da qui!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP 2020

MXGP: Round 2020 senza pubblico? “Non è un’opzione possibile”

Tony Cairoli

Motocross, Tony Cairoli: “Le gare si vincono in allenamento”

MXGP Imola, Tim Gajser

MXGP, Tim Gajser: “Siamo pronti ad ogni sfida”