Tony Cairoli

Tony Cairoli è tornato: la sfida con Gajser si preannuncia spietata

Tony Cairoli ritorna in pista dopo una lunga assenza. Fra tre settimane inizia la stagione 2020 MXGP, la sfida con Tim Gajser si preannuncia ostica.

10 febbraio 2020 - 10:35

Tony Cairoli è finalmente tornato in pista dopo l’intervento alla spalla dello scorso luglio in Belgio in seguito all’infortunio rimediato in Lettonia. Il pilota del team KTM Red Bull Factory Racing ha saltato le prime due tappe degli Internazionali d’Italia di Motocross a Riola Sardo e Ottobiano. Ma non voleva mancare a Mantova, un po’ per i suoi tifosi accorsi numerosi, un po’ per testare la sua reale condizione fisica. L’1 marzo prenderà il via la stagione MXGP 2020 in Gran Bretagna ed era importante capire in quali aree far leva nella preparazione.

Nella prima manche lombarda Tony Cairoli è partito subito alla grande, preceduto dal campione del mondo Tim Gajser che ha governato la sfida dall’inizio alla fine. Per il pilota di Patti un ottimo secondo posto senza dover troppo faticare. Nella Super Campione, invece, il nove volte iridato si è visto passare da entrambi i piloti Honda HRC. Al termine di sedici giri ha conquistato il gradino più basso del podio, con una condotta di gara prudente e regolare. Prossimo appuntamento in pista per il pilota siciliano tra tre settimane, sulla pista di Matterley Basin per il primo round della MXGP 2020.

Il Mondiale che sta per aprirsi si preannuncia come un duello faccia a faccia con lo sloveno Gajser. “E’ stata la prima gara della stagione, non sono ancora in forma e sapevamo che non sarebbe stato facile e non ci aspettavamo molto, ma salire in entrambe le gare sul podio è stato positivo. Ci serviva prendere questa gara quasi come un test, anche per capire meglio in cosa migliorare e in quali settori lavorare. Fossi stato in migliore condizione avrei corso tutte le tre prove degli Internazionali, davanti al mio pubblico, ma non è stato possibile. Era comunque importante fare una gara prima del primo Gran Premio – ha concluso Tony Cairoli – e ne usciamo con buone indicazioni”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp gran bretagna

MXGP 2020, si comincia. “Sarà una delle stagioni più imprevedibili”

kiara fontanesi wmx 2020

WMX: Mamma Kiara Fontanesi, il 2020 comincia in Gran Bretagna

MXGP, Tony Cairoli

MXGP, Tony Cairoli: l’assalto al titolo riparte da Matterley Basin