La Skoda Fabia R5 di Tony Cairoli

Tony Cairoli al Rally Tuscan Rewind: “Non vedo l’ora”

Tony Cairoli si mette alla prova ancora una volta con le quattro ruote. Il nove volte campione parteciperà al Rally Tuscan Rewind dal 21-23 novembre.

13 novembre 2019 - 17:33

Tony Cairoli sarà presente alla decima edizione del Rally Tuscan Rewind dal 21 al 23 novembre prossimo. Il nove volte campione di Motocross si metterà al volante di una Skoda Fabia R5 della squadra corse PA Racing e parteciperà per la prima volta ad un rally su sterrato. Al suo fianco la navigatrice Anna Tomasi, quest’anno copilota vincitrice del Campionato Italiano Rally WRC con Luca Pedersoli

Per Tony Cairoli sarà l’occasione per cimentarsi ancora una volta in una entusiasmante sfida a quattro ruote con i grandi specialisti del rally. La prestigiosa gara, ultima prova del Campionato Italiano (CIR), avrà la partenza e l’arrivo a Montalcino (SI). “Finalmente parteciperemo ad un rally vero e proprio, che si terrà sulle magnifiche strade sterrate del senese e che spero possano essere congeniali alle mie caratteristiche di pilota off road. Ovviamente non abbiamo ambizioni particolari, se non quella di ben figurare, di acquisire esperienza e di divertirci. Questo è il primo rally su terra che disputo ed è una gara impegnativa alla quale sono iscritti piloti di caratura internazionale. Sono contento – ha concluso il campione di MXGP – e non vedo l’ora di scendere in strada e affrontare le curve toscane.

Giorni fa anche Alessandro Lupino si è messo in gioco con il rally. Il pilota di Viterbo, pluricampione italiano di motocross, ha gareggiato all’autodromo di Franciacorta, in occasione della tredicesima edizione del Franciacorta rally show. Anche per lui a disposizione una Skoda Fabia R5 della scuderia P.A. Racing, navigato da Alessandro Perico.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP, Jorge Prado

MXGP, Jorge Prado cade a Malagrotta: operato alla gamba sinistra

MXGP Imola 2019

MXGP, a breve la prevendita online per l’ultimo round 2020 a Imola

Tony Cairoli: “Rally Tuscan Rewind esperienza fantastica”