tony cairoli mxgp motocross

MXGP: Tony Cairoli, il suo mitico 222 verrà ritirato a fine 2021

Il numero 222 apparterrà per sempre a Tony Cairoli. Il mondo del Motocross omaggia così il pluricampione di Patti, alla sua ultima stagione mondiale.

25 settembre 2021 - 21:50

Nel mondo del Motocross il #222 rimarrà sempre di Tony Cairoli. Nella giornata odierna il nostro pluricampione ha ricevuto un premio alla carriera, assieme all’annuncio che il numero verrà ritirato alla fine della stagione 2021, ovvero a conclusione della sua lunga carriera di successo. Il presidente di Infront Moto Racing Giuseppe Luongo e il presidente della FIM Jorge Viegas hanno partecipato alla conferenza stampa dedicata per onorare il pilota di Patti, anche oggi vincente nella manche di qualifica MXGP del Motocross delle Nazioni.

“Non me l’aspettavo” ha ammesso Cairoli. “Qui in questo paddock penso di essermi fatto molti amici e penso di piacere a tutti perché sono quello che sono dentro e fuori la pista.” Sottolineando anche che “Vorrei poter rimanere più a lungo, ma il mio corpo non recupera più come un tempo. Penso che sia ora di fare qualcos’altro, ma di rimanere ovviamente all’interno del paddock. Aiutando gli altri ragazzi a crescere e a seguire lo stesso sogno che avevo da bambino. Grazie a tutti per questa fantastica avventura, spero di continuare ad aiutare la MXGP e tutti i ragazzi che stanno sognando.”

“Antonio ha fatto la storia della MXGP” ha aggiunto il Presidente Infront Moto Racing Giuseppe Luongo. “Non solo con i suoi numerosi titoli, ma anche con il suo comportamento. Con il suo rispetto e con la sua correttezza, è un esempio per tutti i giovani. Ci mancherà Antonio in pista, ma speriamo che non ci mancherà nel nostro mondo dove continuerà ad offrire la sua esperienza e conoscenza alle prossime generazioni.” Per il Presidente FIM Jorge Viegas, “Questo tipo di campioni è ciò per cui lavoriamo.” Oltre ad esprimere tutto l’immancabile apprezzamento per quanto fatto da Cairoli.

Si unisce al coro anche Pit Beirer, Direttore KTM Motorsport. Marca austriaca da un decennio unita alla storia ed ai successi del nostro asso del Motocross. “Abbiamo avuto il privilegio di far parte della sua storia dal 2010. Il numero 222 appartiene a Tony. Ha posseduto MXGP per un periodo in cui ha cambiato il gioco e ha dominato il campionato. Lo ha portato a un nuovo livello per i piloti, mostrando anche una passione per le corse che gli ha permesso di avere una carriera così lunga e straordinaria. Non capita spesso che arrivi un atleta straordinario come Tony.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli in Trentino

MXGP, Tony Cairoli doppio KO in Trentino: “A terra non per colpa mia”

MXGP, Jeffrey Herlings

MXGP Trentino Gara 2: Jeffrey Herlings fa un altro sport, è fuga Mondiale

Jeffrey Herlings, MXGP

MXGP Trentino, gara 1: Jeffrey Herlings non si ferma, Tony Cairoli fuori