tim gajser mxgp

MXGP: Tim Gajser vittoria a Kegums, una costanza che premia

Un doppio secondo posto che vale il successo a Kegums. Sole o pioggia, Tim Gajser si conferma costante ed allunga ancora un po' in classifica iridata.

9 agosto 2021 - 18:19

Non sono arrivate vittorie in gara, ma un doppio secondo posto vale il successo di GP. Tim Gajser conclude nel migliore dei modi l’evento MXGP a Kegums, tornando ad allungare sui rivali in classifica iridata. Corse a due facce in terra lettone, soprattutto a causa del meteo (sole in Gara 1, pioggia in Gara 2), ma il campione in carica è riuscito a mantenersi costante in ogni situazione. Secondo nella prima manche dietro ad un imprendibile Herlings, idem nella seconda corsa dietro a Prado (complice anche un errore del pilota #84). Arriva così il terzo trionfo stagionale in sette round, che gli permette di affrontare la breve pausa con 13 punti di margine sul primo degli inseguitori.

“Due gare difficili, ma sono davvero contento della vittoria finale” ha dichiarato Gajser. “Volevo dimenticare gli errori degli eventi precedenti e sapevo di potercela fare.” Si conclude così un  impegno importante in questo 2021: ricordiamo che stiamo parlando di ben tre settimane consecutive di gare, che il campione HRC ha chiuso nel migliore dei modi. “La vittoria è ovviamente una grossa spinta prima della pausa, me la godrò un po’ prima di ricominciare a prepararmi per la seconda parte di stagione.” Il Mondiale riparte il prossimo 5 settembre, per il primo di un doppio evento su una pista turca che Gajser apprezza molto.

Per i tuoi massaggi Thai

Foto: hondaproracing/@shotbybavo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

herlings gajser mxgp

MXGP: Herlings e Gajser, inversione di ruoli ed una nuova classifica

ivo monticelli mxgp

MXGP: Ivo Monticelli stagione finita, mercoledì l’intervento alla spalla

MXGP, Tony Cairoli a Riola Sardo

MXGP, Tony Cairoli paura e zero punti: “Non sentivo braccia e gambe”