Gajser MXGP

MXGP: Tim Gajser, determinazione e voglia di ripetersi nel 2020

Tim Gajser è l'uomo da battere in questo 2020. Un pilota di talento, con una determinazione che l'ha portato a 23 anni ad essere due volte iridato MXGP.

30 giugno 2020 - 17:36

Il sogno di ogni bambino che voglia diventare pilota motocross è conquistare il Mondiale MXGP. Tim Gajser non era diverso ed a soli 23 anni ha un palmares di tutto rispetto. L’alfiere del Team HRC è infatti riuscito ad arrivare a competere ad alti livelli, ma ha anche realizzato il suo sogno, e più di una volta.

Nel 2015 infatti il pilota sloveno conquista il titolo in MX2, ma una volta passato nella classe regina ecco il doppio riconoscimento. Nel 2016 infatti è iridato MXGP, uno strepitoso risultato che riesce a ripetere nella stagione 2019. Quest’ultimo in particolare è arrivato dopo ben due annate condizionate da infortuni.

Nel 2020 il pilota sloveno è ripartito più determinato che mai in sella alla sua Honda CRF450RW, con l’obiettivo di mantenere la corona iridata. Nei primi (e finora unici) round svolti ha conquistato due vittorie ed un secondo posto. Al momento occupa la seconda piazza iridata a nove lunghezze da Jeffrey Herlings.

Video: Team HRC

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

jasikonis mxgp

MXGP: Arminas Jasikonis in coma indotto per traumi cerebrali

Tony Cairoli, MXGP

MXGP, Tony Cairoli si rompe il naso ma non molla “Mercoledi all’attacco”

Jeremy Seewer, MXGP

MXGP Lombardia, Tony Cairoli 15° con pit stop Tim Gajser sorpassa