Herlings Febvre MXGP

MXGP: Romain Febvre, ad un soffio dalla vittoria nel GP di casa

Romain Febvre grande protagonista a Lacapelle Marival, ad un passo dalla vittoria del GP. Ora è 2° iridato tra il leader Herlings e Gajser.

11 ottobre 2021 - 19:00

È un Mondiale Motocross molto serrato quello a cui stiamo assistendo quest’anno. Lo dimostrano i molteplici cambi di leader in questi ultimi GP, sempre con distacchi ridotti. Ma tra Gajser e Herlings non dobbiamo dimenticarci anche di Romain Febvre, che dopo la tappa in Francia è passato in seconda posizione iridata, a dividere i due contendenti. Da sottolineare infatti la costanza del pilota Kawasaki, rimasto sempre nelle zone alte e grande protagonista anche nell’evento a Lacapelle Marival. Ci è mancato poco perché arrivasse lo speciale trionfo in casa, strappatogli sul finale di gara 2 dal pilota di Geldrop e nuovo leader MXGP, ma il distacco rimane minimo.

Solo otto punti infatti lo separano da Herlings, due invece quelli che ha di vantaggio su Gajser. Un trio vicinissimo, con Febvre che rispetto ai due rivali può contare per il momento su una forma fisica migliore, ricordando i recenti infortuni dell’olandese e dello sloveno. Passando nello specifico al GP appena concluso, il francese di Kawasaki ha fatto gioire i tanti tifosi presenti conquistando la vittoria nella prima manche per meno di un secondo su Herlings. Nella seconda è rimasto a lungo al comando, spinto dal tifo del suo pubblico, ma l’olandese l’ha privato del secondo successo e quindi della vittoria dell’evento. Rimane un ottimo secondo posto overall che lo tiene pienamente in gioco.

“Ci siamo visti veloci fin dal mattino, ma non era facile capire chi avrebbe potuto vincere” ha sottolineato Febvre. Riguardo la prima manche, “Mi sono portato presto in seconda piazza. C’erano punti interessanti per passare Jeffrey, ma non volevo mostrarglieli finché non fossi stato abbastanza vicino. Coi doppiati poi alla fine non è stato facile, ma abbiamo vinto ed abbiamo potuto festeggiare coi tifosi di casa!” Un testa a testa con l’alfiere KTM ripetuto anche in Gara 2. “L’ho passato quando ha commesso un errore e ho cercato di accumulare del margine, ma sul finale lui era più veloce in alcuni settori.”

È così che Herlings riesce a beffare Febvre, prendendosi seconda manche a Lacapelle Marival, GP ed anche la leadership iridata. Certo il secondo posto del francese è un ottimo risultato, ma non proprio soddisfacente. A lungo infatti aveva accarezzato l’idea della vittoria davanti al suo pubblico… “Sono un po’ deluso” ha infatti ammesso. “Fa piacere tornare sul podio, ma c’erano tanti tifosi che si sarebbero meritati la vittoria. Purtroppo non ci sono riuscito.” Come detto all’inizio, classifica iridata cortissima dopo 12 eventi. “È bello avere tre di noi tutti vicini. Speriamo di continuare così, ma mi auguro anche di trovare qualcosa che faccia la differenza dei prossimi round.”

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Foto: mxgp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Orari TV, Motocross

MXGP Trentino: Tony Cairoli romba, orari TV e live streaming del 24/10

Orari TV, Kiara Fontanesi

Motocross: Provaci Kiara, orari tv e live streaming della finalissima WMX

MXGP Motocross Trentino

Motocross Trentino, forza Cairoli, Guadagnini e Fontanesi: gli orari TV