Antonio Cairoli

MXGP Portogallo: Cairoli regola Gajser in qualifica

Subito un grande duello nella manche di qualifica tra Antonio Cairoli e Tim Gajser con l'italiano che ha conquistato la pole position ad Agueda, terzo Ale Lupino

18 maggio 2019 - 17:10

E’iniziato con un grande duello il week-end di Agueda in Portogallo, con Antonio Cairoli che ha conquistato la pole position battendo Tim Gajser. Fantastico il  corpo a corpo che ha visto l’attuale leader della classifica prevalere sul suo primo inseguitore in campionato. TC222 ha “studiato” Gajser per diversi giri dopo che lo sloveno aveva conquistato l’holeshot per poi attaccarlo in maniera decisiva a circa metà gara con una manovra eccezionale. Va detto che i primi due della classifica hanno corso una “manche a parte” distanziando uno splendido Alessandro Lupino (bravissimo in partenza) di oltre 20 secondi. Quarto posto per Clement Desalle davani a Gautier Paulin, Arnaud Tonus e Julien Lieber con la seconda Kawasaki ufficiale. Buon rientro per Romain Febvre, ottavo al traguardo ma vittima di una piccola caduta nelle prime battute della gara. Partenza con il brivido per i due ufficiali Husqvarna con Paul Jonass (nono) e Arminas Jasikonis (diciottesimo) arrivati al contatto subito dopo l’uscita dai cancelletti. Ventiduesimo Ivo Monticelli.

SORPASSO FAVOLOSO DI KJER-OLSEN

Nella classe MX2 splendido successo del leader della classifica Thomas Kjer-Olsen (quarta pole della stagione) davanti al tedesco Henry Jacobi. Terzo il campione del mondo in carica Jorge Prado. I tre protagonisti di questo mondiale hanno dato vita ad una battaglia piuttosto interessante, culminata con un sorpasso favoloso di Kjer-Olsen ai danni degli altri due.  Da lì in poi ha preso il largo nella parte conclusiva della manche. Quarta posizione per Mitch Evans che ha preceduto    Mathys Boisrame pilota del team RedMoto Assomotor e l’olandese Roar Van De Moosdijk. Ottavo posto per Michele Cervellin.

DIRETTE DELLE GARE

Per chi non vorrà perdersi neanche un istante dello show del MXGP del Portogallo, questo è il link per la diretta web, in collaborazione con il videopass ufficiale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli: “Rally Tuscan Rewind esperienza fantastica”

La Skoda Fabia R5 di Tony Cairoli

Tony Cairoli al Rally Tuscan Rewind: “Non vedo l’ora”

Jacky Martens, con i suoi piloti Julien Lieber e Benoit Paturel

MXGP, il team Honda di Jacky Martens con Lieber e Paturel