mxgp

MXGP: Ritorno in Finlandia nel 2021 con debutto al KymiRing

Il Mondiale MXGP ritornerà a competere in Finlandia nel 2021. Ufficiale l'accordo con il nuovo KymiRing per i prossimi tre anni.

14 agosto 2020 - 11:32

Il Mondiale Motocross è appena ripartito, ma si lavora anche in ottica 2021. In questo senso è stato ufficializzato il ritorno in Finlandia, cancellato quest’anno per l’emergenza coronavirus (qui il nuovo calendario). Nello specifico il campionato MXGP farà il suo debutto sul nuovo KymiRing. L’ultima apparizione nel paese scandinavo è avvenuta a Hyvinkää nel 2014, con il nostro Cairoli dominatore in entrambe le gare. Le date verranno rese note in seguito, ma quel che è certo è che l’accordo con il nuovo tracciato finlandese durerà fino al 2023.

“Quest’anno siamo stati costretti a cancellare l’MXGP in Finlandia per l’emergenza sanitaria e le restrizioni di viaggio” ha ricordato David Luongo, CEO Infront Moto Racing. “Ma siamo lieti di annunciare la collaborazione con il KymiRing ed il team di Lahti Events fino al 2023. Per i prossimi tre anni quindi il Mondiale Motocross farà tappa in Finlandia, un paese in cui non vediamo l’ora di tornare. Ringraziamo Lahti Events e la Federazione Finlandese per la loro determinazione nel dare già il via all’organizzazione dell’evento 2021.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp

MXGP: calendario 2021 aggiornato, spostato l’evento in Portogallo

tony cairoli mxgp

Tony Cairoli, nuova sfida a quattro ruote al Tuscan Rewind 2020

Gajser Cairoli MXGP

MXGP, Tim Gajser: “Cairoli un campione, 35 anni e sempre al top”