mitch evans mxgp

MXGP: Mitch Evans, il ritorno in sella dopo tanti mesi difficili

Mitch Evans si è giocato tutta la stagione MXGP 2021 per un infortunio pregresso. Ecco ora il ritorno in sella del pilota Honda HRC.

26 ottobre 2021 - 17:37

La stagione Motocross 2021 ha visto Honda HRC al via praticamente con il solo Tim Gajser. Mitch Evans infatti ha dovuto dire presto addio al campionato per importanti guai fisici che non gli permettevano di andare avanti. Nello specifico, un polso infortunato nel MXGP di Spagna 2020 che l’ha costretto a fermarsi molto presto per un nuovo intervento ed una lunga riabilitazione. Ma ecco che il pilota australiano è tornato a guidare una moto, come lui stesso ha sottolineato con fierezza attraverso i suoi canali social.

“Una giornata positiva, di nuovo in moto per la prima volta da maggio! È stato un percorso lungo dalla frattura del polso di 382 giorni fa, ma sono grato della strada fatta finora.” Così il #43 commenta il primo allenamento in sella dopo parecchi mesi complicati. Un infortunio che l’ha relegato nel ruolo di tifoso per il compagno di box ed il suo team, ma passo dopo passo sta tornando in forma. Si spera di rivederlo nuovamente in forze nel prossimo campionato (ricordiamo l’accordo per più anni con HRC, salvo comunicazioni differenti).

Foto: HRC Media

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Rene Hofer MX2

Tragedia Rene Hofer: le toccanti parole di Jill e Tony Cairoli

rene hofer motocross

Motocross: Rene Hofer, il ricordo di Herlings. “Eri come un fratello”

MXGP, Tony Cairoli e la moglie Jill

MXGP, Jill e l’amore per Tony Cairoli: “Non cadrà in un buco nero”