MXGP, Jorge Prado

MXGP, Jorge Prado cade a Malagrotta: operato alla gamba sinistra

Jorge Prado è caduto durante una sessione di allenamento. Il rookie MXGP ha riportato la frattura al femore ed è stato subito operato.

13 dicembre 2019 - 11:50

Il rookie MXGP Jorge Prado ha subito un intervento al femore dopo l’infortunio rimediato giovedì. Il due volte campione del mondo MX2 si stava allenando sulla pista di casa del suo team Red Bull KTM a Malagrotta, mancavano un paio di giri alla fine della sessione quando è caduto. Ha riportato la frattura alla gamba sinistra ed è stato immediatamente trasferito in ospedale.

Il dottor Massimiliano Nannerini ha operato il 18enne spagnolo e, se tutto procede secondo i piani, potrà lasciare l’ospedale tra domani e sabato. “Questa è una brutta notizia, ci dispiace per Jorge“, ha dichiarato il responsabile del team Red Bull KTM Claudio De Carli. “Le cose stavano andando bene, avrebbe dovuto completare solo due giri per terminare la sessione di allenamento. Stava piovendo a Malagrotta e devi tenere la moto sotto controllo se fai uno dei più grandi salti sul percorso. Jorge non ha trovato abbastanza grip, è scivolato giù dal poggiapiedi sulla rampa ed è caduto“.

L’astro nascente del Motocross inizia la sua corsa contro il tempo per farsi trovare in buone condizioni all’inizio del Mondiale MXGP. “È stato operato giovedì sera da un medico fantastico che conosciamo bene e di cui ci fidiamo – ha aggiunto De Carli -. Ora dobbiamo aspettare alcuni giorni per vedere se tutto va bene prima che possa lasciare l’ospedale. È una battuta d’arresto per la preparazione, ma la cosa più importante è che Jorge recuperi bene e possa quindi pensare alla sua prima stagione nella classe MXGP.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli

Internazionali d’Italia: Tony Cairoli cerca la prima vittoria 2020

Motocross 2020: Ecco le entry list MXGP, MX2 e WMX

romain febvre mxgp kawasaki 2020

MXGP: Romain Febvre, la sfida 2020 con cambi di team e numero