mxgp

MXGP: Il triplo evento finale a Pietramurata sarà a porte chiuse

Il campione del mondo 2020 verrà deciso a porte chiuse. Arriva la conferma ufficiale: non è consentito l'accesso al pubblico per il triplo evento a Pietramurata.

28 ottobre 2020 - 17:13

Questo fine settimana prenderà il via un nuovo triplo appuntamento Motocross sul suolo italiano. Parliamo dell’MXGP del Trentino, quello di Pietramurata ed infine quello di Garda Trentino. Non così inaspettatamente arriva la conferma ufficiale che questi tre eventi avranno luogo a porte chiuse. Al momento, dopo l’ultimo decreto del Consiglio dei Ministri, non è possibile disputare queste tappe mondiali davanti al pubblico.

Si procederà in seguito al rimborso dei biglietti, presto verranno comunicate tutte le modalità. Il campione del mondo MXGP quindi verrà deciso a porte chiuse. L’ultimo triplo impegno per Tim Gajser, che arriva con 74 punti di vantaggio sul diretto rivale Tony Cairoli, quindi possiamo dire con una mano sul quarto titolo in carriera. Certo sarà battaglia, ma a meno che non ci siano grossi colpi di scena sembra davvero difficile strappare la corona al leader iridato e campione 2019.

1 commento

fzanellat_12215005
1:02, 29 ottobre 2020

Gasjer ha vinto questo titolo con grande lucidità nei momenti topici della stagione.
3 gp a settimana sono stati massacranti, anche per
piloti atleticamente straordinari.
Clément Desalle ha annunciato il ritiro e sto parlando
di un classe 1989.Questo la la dice lunga sul valore
di Tony che sta ancora nei primi posti, nonostante
i suoi 35 anni.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

tony cairoli mxgp

Tony Cairoli, nuova sfida a quattro ruote al Tuscan Rewind 2020

Gajser Cairoli MXGP

MXGP, Tim Gajser: “Cairoli un campione, 35 anni e sempre al top”

mxgp

MXGP: Tutte le novità del calendario (provvisorio) del Mondiale 2021