krt mxgp 2020

MXGP: Febvre “rassicurato”, Desalle “al passo con la preparazione”

Arrivano segnali positivi da Lacapelle Marival per Kawasaki Racing Team. Romain Febvre e Clément Desalle carichi dopo un'annata poco fortunata.

17 febbraio 2020 - 12:00

Ultimo ‘shakedown’ chiuso con ottimi risultati per il Monster Energy Kawasaki Racing Team. I due piloti Romain Febvre e Clément Desalle sono riusciti a mettersi in evidenza in occasione dei Masters Motocross International svolti a Lacapelle Marival. Più di tutto però c’è la certezza che entrambi gli alfieri Kawasaki sono in forma fisicamente, pronti a lottare fin da subito nel Mondiale MXGP 2020, al via il 1° marzo a Matterley Basin.

Il tracciato francese inondato dal sole ha fatto da cornice a questa competizione, un nuovo importante banco di prova per Febvre e Desalle. Tempi da top 5 fin dai primi turni, non sono mancati alcuni incidenti seguiti da rimonte, con il primo alfiere salito infine sul podio. Una dimostrazione dell’ottimo feeling dei due piloti con le loro KX450-SR, in preparazione ad una nuova stagione che entrambi vogliono vivere da protagonisti.

“Un gran feeling quando riesci a realizzare ottime partenze, bei tempi e chiudere con un piazzamento sul podio.” Romain Febvre descrive così il Masters Motocross appena vissuto, un’altra tappa di avvicinamento al Mondiale. “Abbiamo lavorato tanto e ci sono stati importanti progressi: dopo questa competizione mi sento rassicurato. Ora dobbiamo continuare ad allenarci su tracciati diversi per prepararci a Matterley Basin.”

“Una bella esperienza” anche per Clément Desalle, nonostante qualche difficoltà in più. “Nel corso della prima gara sono caduto e mi sono fatto male alla caviglia. Niente di serio comunque, sono riuscito a dare il massimo nonostante una programmazione fitta. Quest’anno voglio disputare tutta la stagione, non era necessario correre rischi in questa competizione. Siamo al passo con la nostra preparazione e sono contento della moto.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Motocross, Tony Cairoli

Motocross, Tony Cairoli: “Sarò al top verso metà o fine Mondiale”

Motocross, Tim Gajser

Motocross, Tim Gajser: “243 in ricordo di mio fratello”

kiara fontanesi wmx 2020

Kiara Fontanesi: “Ripartire a luglio? Difficile, ma non è il primo pensiero”