mxgp

MXGP e MX2, ecco le entry list 2020 provvisorie

Pubblicate le entry list del 2020 per MXGP e MX2. Tanti nomi interessanti, per quella che sarà nuovamente una stagione ricca di emozioni.

20 dicembre 2019 - 17:27

FIM Motocross World Championship, abbiamo la lista provvisoria dei piloti 2020. Pubblicati nella giornata odierna tutti i nomi di chi prenderà parte alla prossima stagione MXGP e MX2. Un totale di 45 team, rappresentati da piloti talentuosi e pronti a regalare emozioni anche nella nuova annata del Motocross. Si comincia il 1° marzo a Matterley Basin in Gran Bretagna, per finire il 20 settembre a Imola. Il calendario completo

MXGP: ALL’ASSALTO DI GAJSER

Per la categoria MXGP, l’uomo da battere è senza dubbio Tim Gajser, iridato in questa stagione appena conclusa. Il pilota di punta del Team HRC è determinato a ripetersi, ma sulla sua strada troverà tanti rivali agguerriti. Un esempio? Tony Cairoli e Jeffrey Herlings (KTM Factory), più determinati che mai dopo una stagione condizionata da pesanti infortuni. Grande atteso è anche il loro nuovo compagno di squadra Jorge Prado, iridato MX2 in carica, attualmente in dubbio per l’inizio di stagione per una lesione ad una gamba. Non dimentichiamo anche Jeremy Seewer (Yamaha Factory) e Glenn Coldenhoff (GasGas), più tanti altri outsider pronti a dire la loro. Al via per l’Italia anche Samuele Bernardini (Ghidinelli Racing), Alessandro Lupino (Van Venrooy Yamaha), Ivo Monticelli (GasGas) e Michele Cervellin, in arrivo dalla MX2 e ingaggiato da SDMCORSE Yamaha.

MX2: NUOVO CAMPIONE CERCASI 

Come detto, il campione in carica Prado, dominatore della stagione appena conclusa, passa alla MXGP. Si riparte da chi ha chiuso dietro di lui in questo 2019. Il primo di questi è Thomas Olsen (Husqvarna Factory), con tre vittorie all’attivo e molti altri piazzamenti sul podio, ma c’è anche Jago Geerts (Yamaha Factory), terzo a fine stagione con un successo. Da tenere d’occhio anche Tom Vialle (KTM Factory), uno dei piloti che hanno calcato il podio nell’annata appena conclusa. Quattro i nostri portacolori al via nel 2020: ritroviamo Alberto Forato (Husqvarna Junior Racing), Filippo Zonta (Maggiora Park Racing), Joakin Furbetta (KTM Beddini), Nicholas Lapucci (Team Steelsdrjack).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli

Internazionali d’Italia: Tony Cairoli cerca la prima vittoria 2020

Motocross 2020: Ecco le entry list MXGP, MX2 e WMX

romain febvre mxgp kawasaki 2020

MXGP: Romain Febvre, la sfida 2020 con cambi di team e numero