Lupino MXGP Motocross

MXGP: Alessandro Lupino, top ten in Francia con un virus intestinale

Un GP di Francia tutt'altro che facile per Alessandro Lupino. Ma il pilota italiano ha stretto i denti, portando a casa un ottimo 10° posto.

11 ottobre 2021 - 14:52

In un Mondiale MXGP sempre di altissimo livello, com’è anche quest’anno, spesso i piloti devono stringere i denti per qualche acciacco fisico. In Francia è stato anche il caso di Alessandro Lupino, che ha chiuso una tappa tutt’altro che semplice. Nel suo caso stiamo parlando di un virus intestinale che ha condizionato la sua giornata a Lacapelle Marival. Nonostante tutto è riuscito a portarsi a casa un ottimo 10° posto overall, frutto della nona piazza nella prima manche e della 13^ in Gara 2, e solo per il calo fisico nel finale dopo essere rimasto a lungo a ridosso della top ten. Periodo senza respiro, pochi giorni per riprendersi al meglio, visto che domenica prossima si corre in Spagna.

“Ho sofferto veramente tanto a causa di un virus intestinale che mi ha debilitato parecchio.” Con queste parole l’esperto pilota italiano di MRT Racing ha spiegato la sua difficile domenica francese. “Le manche sembravano davvero infinite e dopo i primi dieci minuti di gara i crampi non mi hanno dato tregua. Ho stretto i denti e ho dato il massimo. Nonostante la precaria condizione fisica ho portato a termine due buone manche, difendendo la mia posizione in campionato.” Lupino infatti conserva la nona piazza iridata e mira a mantenerla ancora nel 13° round stagionale, in programma come detto già domenica prossima nella penisola iberica.

Foto: mxgp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP Motocross Trentino

Motocross Trentino, forza Cairoli, Guadagnini e Fontanesi: gli orari TV

gajser mxgp

MXGP: Tim Gajser verso lo scatto finale a -15 da Herlings

Herlings MXGP

MXGP: Jeffrey Herlings, trionfo in Spagna e prove di allungo iridato