MXGP Spagna 2020

Motocross, sfida a casa di Prado: la programmazione MXGP, MX2, WMX

Lotta a tre in MXGP, ma occhio a Prado e Cairoli. Guadagnini all'attacco in MX2, riparte il duello Duncan-Fontanesi in WMX. Gli orari del GP di Spagna.

13 ottobre 2021 - 15:16

Il Mondiale Motocross non si ferma mai, è un calendario davvero senza respiro fino al prossimo 10 novembre. Questo fine settimana la sfida sarà lungo i 1720 metri della pista di Intu Xanadú-Arroyomolinos. Un nuovo evento dopo l’esordio nel 2020 su questo tracciato, che ha segnato il ritorno in calendario del GP di Spagna. Saranno nuovamente di scena le categorie MXGP e MX2, affiancate stavolta dal WMX. Sfida serratissima in top class, classifica corta anche nel campionato femminile, distacchi molto più definiti invece in MX2. Fine settimana di attività da non perdere, con la diretta integrale garantita da mxgp-tv.com. Domenica invece le quattro gare saranno trasmesse in TV ed in streaming su Eurosport, gare MXGP visibili in diretta anche su Raisport.

MXGP

Ripartiamo da un nuovo cambio al vertice. Jeffrey Herlings comanda ora la classifica iridata, con un vantaggio davvero minimo su Romain Febvre e Tim Gajser. Ad indicare una lotta decisamente serrata a questo punto del campionato, cercando di evitare ulteriori problemi fisici che potrebbero compromettere il mondiale 2021. Ma l’osservato speciale di questo appuntamento sarà senza dubbio il pilota KTM Jorge Prado. Il divario dal leader è ben più corposo, 52 punti, ma lo spagnolo, ancora non a posto fisicamente dopo il botto in volo in Germania, è certo determinato a regalare spettacolo davanti al pubblico di casa. In quinta piazza c’è il nostro Tony Cairoli, con l’intramontabile voglia di essere protagonista, discorso valido anche per Seewer, Jonass, Coldenhoff e tanti altri. Tra loro anche Alessandro Lupino, reduce da un MXGP di Francia complesso per problemi di salute, senz’altro più in forma domenica prossima.

MX2

Chi fermerà Tom Vialle? È una domanda più che lecita, visto che il campione in carica non ha più concesso nulla agli avversari dal ritorno dalla pausa estiva. Anche nell’evento di casa non è andata diversamente, visto che è arrivata una nettissima vittoria in entrambe le manche e di conseguenza il successo di GP. Da chiedersi davvero come sarebbe la situazione attuale senza l’infortunio della prima parte di campionato… La classifica iridata però continua a vedere in testa Maxime Renaux, sempre saldamente al comando ed in netto controllo. Lo testimoniano i ben 91 punti di margine sul compagno di box Jago Geerts, che diventano 95 su Mattia Guadagnini, terzo e tornato sul podio a Lacapelle Marival. Ma certamente questi ultimi due non lasceranno nulla d’intentato per recuperare, con Vialle a ruota anche se a -21 dal nostro portacolori. Tra i tanti altri duellanti pronti a dare battaglia non mancherà certo lo spagnolo Ruben Fernandez, che avrà addosso tutti gli sguardi del pubblico di casa.

WMX

Ci eravamo lasciati col doppio round in Turchia di oltre un mese fa, che ha visto due protagoniste in particolare. Stiamo parlando della campionessa in carica Courtney Duncan e della nostra Kiara Fontanesi, che stanno letteralmente dettando il passo in questo Mondiale 2021. Una vittoria di GP ed altri due podi a testa nei quattro eventi finora disputati, con solamente nove punti a dividerle a vantaggio della neozelandese. Più lontane invece le altre sfidanti: Nancy Van De Ven è a -28, seguita a quattro lunghezze dalla connazionale Shana van der Vlist, per poi trovare Larissa Papenmeier e tutte le altre. Sottolineiamo anche che si tratta del penultimo evento della stagione, per poi avere il gran finale col GP del Trentino del prossimo 23 ottobre. A meno che non ci siano importanti stravolgimenti, sarà un testa a testa tra Duncan, determinata a riconfermarsi, e Fontanesi, alla ricerca del primo mondiale da mamma. Sfida apertissima tra pochi giorni.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Gli orari TV e streaming

Sabato 16 ottobre
13.20 Gara-1 WMX (diretta streaming solo su mxgp-tv.com)
15.20 Gara-2 WMX (diretta streaming solo su mxgp-tv.com)

Domenica 17 ottobre
12.15 Gara-1 MX2 (diretta streaming su Eurosport Player)
13.15 Gara-1 MXGP (diretta su Eurosport Player, Eurosport 2 e Raisport)
15.10 Gara-2 MX2 (diretta su Eurosport Player ed Eurosport 2)
16.10 Gara-2 MXGP (diretta su Eurosport Player e Raisport)

Foto: mxgp.com

1 commento

FRA 1988
19:39, 13 ottobre 2021

Prado è l’erede designato di Tony e lo dicono i numeri da autentico fuoriclasse. 21 anni di età sono pochissimi e già in tasca 2 campionati MX2(2018-19). Allenarsi con Tony lo farà migliorare ancora e nei prossimi anni sarà il rivale numero 1 di Herlings.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jeffrey Herlings, MXGP

MXGP Trentino, gara 1: Jeffrey Herlings non si ferma, Tony Cairoli fuori

Orari TV, Motocross

MXGP Trentino: Tony Cairoli romba, orari TV e live streaming del 24/10

Orari TV, Kiara Fontanesi

Motocross: Provaci Kiara, orari tv e live streaming della finalissima WMX