MXGP, Tony Cairoli in Turchia

MXGP, Tony Cairoli cade sul fieno turco

Tony Cairoli chiude al 5° posto la tappa turca del Mondiale di Motocross. In gara-2 centra due balle di fieno spostate in pista da un avversario.

6 settembre 2021 - 8:09

La tappa turca del Mondiale MXGP 2021 non porta liete novelle per Tony Cairoli. Sulla pista artificiale di Afyonkarahisar, il pluricampione siciliano ottiene il nono tempo nel turno cronometrato, non consentendogli di fare una buona partenza in gara-1. Ma giro dopo giro guadagna tre posizioni, ha passato in sequenza Gajser e Coldenhoff, fino ad arrivare in quinta posizione. Nella seconda gara si lancia subito veloce con la sua KTM 450 SX-F, quinto al termine della prima tornata, poi cade su due balle di paglia spostate da un avversario. Rialzatosi in fretta e furia chiude al 5° posto e porta a casa 32 punti.

Non proprio il risultato sperato, ma Tony Cairoli ha dimostrato grinta e un ottimo stato di forma dopo la pausa estiva. Il sogno mondiale resta ancora in piedi: Tim Gajser, vincitore della seconda manche, è leader con 310 punti, 4° Tony Cairoli a quota 284. “Nel complesso sono abbastanza contento perché la mia velocità era buona. Nella prima manche, dopo una brutta partenza, ho rimontato fino al quinto posto. Mi sentivo meglio all’inizio della seconda manche ed ero davanti con Jorge e Tim. Stavo provando a superare Jorge ma è stata piuttosto dura“.

Ancora una volta un piccolo incidente complica la gara del pilota di Patti. “Ad un certo momento ci ero molto vicino ma sfortunatamente, quando sono saltato, ho visto che qualcuno aveva buttato delle balle di fieno in mezzo alla pista. Sono caduto abbastanza duramente e ho perso due posizioni, terminando al 5° posto. Non è stata la giornata migliore – conclude Tony Cairoli -, ma non mi sono infortunato e ci sono ancora molte gare da correre davanti a noi“.

Massaggio Capitale, relax a Roma

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp motocross sardegna

MXGP Sardegna, Cairoli-Guadagnini alla carica: gli orari TV/streaming

Antonio Cairoli KTM MXGP

Tony Cairoli, stop a fine 2021! Cala il sipario su una carriera MXGP stellare

Motocross, MXGP

Motocross: Cambia il calendario, i 5 GP finali si correranno in Italia