Romain Febvre, MXGP

MXGP Spagna: Romain Febvre agguanta gara 1, Tony Cairoli settimo

Romain Febvre regola Jorge Prado e strappa la tabella rossa di leader MXGP a Jeffrey Herlings. Rimonta fino al settimo posto per Tony Cairoli

17 ottobre 2021 - 13:50

Il francese Romain Febvre (Kawasaki) ha vinto la prima manche del GP Spagna accorciando le distanze dal leader del  mondiale MXGP Jeffrey Herlings finito terzo. Tony Cairoli ha concluso la fatica al settimo posto, al termine di una prestazione condizionata da una partenza così così e da una parte centrale irta di difficoltà. Lo scatenato Febvre adesso è ad un solo punto da Jeffrey Herlings:   con questo perentorio successo il pilota Kawasaki ha riscattato lo sgarbo subito domenica scorsa, quando l’olandese della KTM era riuscito a piegare Romain davanti al pubblico amico. Nel video qui sopra le highlights della gara.

Tim Gajser sbaglia di nuovo

Jorge Prado è partito a razzo davanti al foltissimo pubblico spagnolo ma intorno a metà gara ha subìto il ritorno dello scatenato Romain Febvre. L’iridato 2015 è passato di slancio e una volta in testa non ha più avuto problemi. Dietro ad animare la danza ci ha pensato Jeffrey Herlings: partito malissimo, solo undicesimo alla prima curva, l’olandese ha risalito il gruppo come una furia. Dopo un contatto con il connazionale Glenn Coldenhoff , nel finale ha approfittato di un errore di Tim Gajser che cadendo ha consegnato il terzo posto su un piatto d’argento. Adesso lo sloveno è a -12 punti da Herlings.

Alle 16:10 la rivincita 

Il GP di Spagna andrà in archivio con la seconda manche in programma alle 16:10, qui i collegamenti TV e il live streaming. La prossima settimana la MXGP tornerà in Italia per le cinque tappe finali che si correranno a Pietramurata (tre GP) e Mantova (due GP). Il mondiale si assegna con un ciclo di sfide veramente pazzesco: 10 gare in quattordici giorni!

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

FRA 1988
14:10, 17 ottobre 2021

Gasjer sta sentendo la pressione di Febvre e Herlings che sono i veri duellanti di questa parte di campionato.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Motocross: Rene Hofer, il pensiero di Tom Vialle. “Grato dei bei ricordi”

watson jasikonis mxgp

MXGP 2022: Watson con Kawasaki, Jasikonis riparte da Yamaha

Valentino Rossi e Pecco Bagnaia

Valentino Rossi, Bagnaia, Cairoli al Quirinale: Immacolata col Presidente