Jeffrey Herlings, MXGP

MXGP Spagna: Jeffrey Herlings ancora un trionfo, Tony Cairoli quarto

Jeffrey Herlings quando sta bene fisicamante ne ha di più: l'olandese sbanca anche la Spagna e consolida il primato. Tony Cairoli che scintille con Jorge Prado!

17 ottobre 2021 - 16:46

Jeffrey Herlings ha dominato la seconda manche sul tracciato di Arroyomolinos conquistando il GP di Spagna, dodicesima tappa della MXGP. Per l’asso olandese della KTM si tratta del secondo trionfo di fila, dopo quello di settimana scorsa a Lacapelle Marival, in Francia. Herlings ha respinto l’assalto di Romain Febvre, che vincendo gara 1 stava insidiando il primato in classifica. Nella frazione finale però il francese è rimasto chiuso in partenza, sprofondando nelle retrovie. La rimonta si è fermata in settima posizione. Herlings guadagna ancora terreno su Tim Gajser, secondo.

Jorge Prado-Tony Cairoli, che scintille

Il ventenne spagnolo, 20 anni, davanti al pubblico di casa ha gareggiato in precarie condizioni causa la ferita al costato rimediata due settimane fa in Germania. Jorge è stato fantastico, come in gara 1 ha comandato le prime fasi, poi quando il dolore ha preso il sopravvento ha stretto i denti resistendo al forsennato attacco di Tony Cairoli. I due compagni di squadra in KTM De Carli si sono toccati, abbastanza duramente, ma Tony non è riuscito a trovare il varco giusto per andare davanti. Prado ha chiuso secondo nella classifica generale del GP, Cairoli al quinto. Nel Mondiale Herlings adesso ha 12 punti di vantaggio su Febvre e 15 su Gjser. Cairoli resta al quinto posto.

Domenica si corre a Pietramurata

Adesso la MXGP torna in Italia per il gran finale del Mondiale 2021. Il tracciato di Pietramurata, in provincia di Trento, ospiterà tre GP in successione: domenica 24, mercoledi 27 e domenica 31 ottobre. Successivamente la top class del motocross si sposterà a Mantova, per il doppio GP in programma mercoledi 4 e domenica 7 novembre. Cinque GP (dieci manche!) in appena due sessione che decideranno tutto. Sarà anche la passerella finale per Tony Cairoli che a fine stagione lascerà le competizioni con un palmares fantastico: nove titoli mondiali più il Nazioni (mondiale a squadre) festeggiato poche settimane fa.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

FRA 1988
17:10, 17 ottobre 2021

Spero vivamente che le gare così ravvicinate non facciano avere nessun infortunio, altrimenti sarebbe un altro campionato falsato. Herlings è di un’altra categoria ma non lo scopriamo certo oggi. Bravissimo anche Tony che sta stringendo i denti pur non essendo al top.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli

Tony Cairoli velocità e umiltà: “Non ero preparato per il Supercross”

romain febvre mxgp

MXGP: Romain Febvre operato dopo l’incidente al Supercross di Parigi

Tony Cairoli

Tony Cairoli sul podio di Parigi: il campione brilla anche nel Supercross