MXGP, Pietramurata

MXGP Pietramurata, gara 1: Jeffrey Herlings investito, Tony Cairoli 3°

Romain Febvre vince un fantastico duello, piegato Tim Gajser. Jeffrey Herlings cade al via, viene investito ma pilota OK. Tony Cairoli risorge con un terzo posto

27 ottobre 2021 - 13:50

Che spettacolo questa MXGP. Duelli spalla a spalla, emozioni e colpi di scena a non finire. Nella prima manche del GP Pietramurata stavolta comincia male per Jeffrey Herlings: il dominatore del GP di domenica scorsa, sullo stesso tracciato, cade in curva ed è subito fuori gara. Tony Cairoli invece risorge: dopo un doppio ritiro, come non accadeva dal 2012, il fuoriclasse siciliano risale fino al terzo posto. A battagliare fino alla bandiera a scacchi sono stati Romain Febvre e Tim Gajser: dopo una serie di sorpassi mozzafiato, il francese è riuscito ad avere la meglio. Con questo successo Febvre balza in vetta al mondiale, con un punto di vantaggio su Herlings che incassa uno zero pesante. Anche Tim Gajser annulla gran parte del ritardo, adesso è a – 6 punti dalla vetta.

Jeffrey Herlings investito 

L’olandese è partito male e all’ingresso della prima curva si è ritrovato a centro gruppo, perdendo il controllo della KTM. Finito a terra è stato anche investito da un pilota delle retrovie. Jeffrey Herlings si è rialzato dolorante senza apparenti danni, ma ne è uscita male la moto. Senza più la manopola del gas il capoclassifica iridato è stato costretto alla resa. Il vantaggio che aveva accumulato a suon di vittorie (5 nelle ultime 6 tappe) è andato in fumo in un istante.

Tony Cairoli punta al top in gara 2

Alle 16:10 scatta la seconda manche, fondamentale nell’economia di questo mondiale: Jeffrey Herlings sarà in piena efficienza dopo la caduta? E soprattutto riuscirà a prendersi la rivincita? Questo campionato che dava l’impressione di pendere decisamente dalla parte olandese, rischia di cambiare di nuovo padrone. Tony Cairoli partirà per puntare al successo nel GP, sul tracciato dove nel 2017 confezionò una fantastica rimonta dal 22° al 2° posto finale dietro Tim Gajser. Qui gli orari tv e i collegamenti streaming.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Motocross: Rene Hofer, il pensiero di Tom Vialle. “Grato dei bei ricordi”

watson jasikonis mxgp

MXGP 2022: Watson con Kawasaki, Jasikonis riparte da Yamaha

Valentino Rossi e Pecco Bagnaia

Valentino Rossi, Bagnaia, Cairoli al Quirinale: Immacolata col Presidente