MXGP, nuovo calendario: Italia diventa il rifugio, nove GP in due mesi!

La MXGP annuncia un nuovo calendario con ben nove GP previsti in Italia a Faenza, Mantova e Pietramurata. E' un'occasione per Tony Cairoli

19 agosto 2020 - 8:57

La MXGP ha preso una decisione draconiana per salvare il Mondiale 2020: concentrare quasi tutte le gare che restano in Italia. Per la prima volta nella storia il nostro Paese ospiterà ben nove GP, dei tredici che restano in programma. Il grosso dei punti iridati verrà assegnato fra Faenza, Mantova e Pietramurata. Anche se Jeffrey Herlings e Tim Gajser sono in forma, è una grande occasione per il nostro Tony Cairoli, che al momento è terzo in classifica staccato di 50 punti dal battistrada olandese.

Si riparte da Faenza 

Dopo la ripartenza con tre GP disputati in una settimana sulla sabbia di Kegums, in Lettonia, la MXGP ha rinviato al 2021 gli impegni previsti in Turchia, dove si sarebbe dovuto correre il sei settembre, Portogallo e Russia. Ad oggi sono stati disputati cinque GP: Gran Bretagna e Olanda prima della pandemia, e poi il trittico lettone. Se andrà tutto come previsto, la MXGP 2020 avrà disputato diciotto GP, quindi poco meno dei venti inizialmente previsti. Si ricomincia il 6 settembre sulla pista “Monte Coralli” di Faenza, dove si correrà anche mercoledi 9 e domenica 13 settembre. Curiosità: lo stesso giorno correranno anche la MotoGP a Misano (89 chilometri) e la F1 al Mugello (75 chilometri).

Trittico anche a Mantova e Pietramurata 

Dopo Faenza la MXGP si sposterà a Mantova, per un altro triplice GP in una settimana. Seguiranno le trasferte in Spagna, dove si corre un unico GP, e un altro trittico a Lommel (Belgio). Gran finale a novembre a Pietramurata: domenica 1, mercoledi 4 e domenica 8. Qui sotto le date e i circuiti che, si spera, siano definitivi, con le categorie di contorno previste. Tutte i prossimi GP si correranno con lo stesso format già usato a Kegums, cioè prove libere, qualifiche e le due manche concentrate in un’unica giornata.

Il calendario definitivo

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp patagonia

MXGP: ufficiale, l’evento in Patagonia-Argentina posticipato al 2021

MXGP

MXGP: presentato il tris di Mantova, ammessi mille spettatori al giorno

MXGP, Tony Cairoli 1° nel Mondiale: “Fantastico avere la tabella rossa”