MXGP Loket: Romain Febvre al top nella prima manche

Vittoria Yamaha del team Rinaldi nella prima manche di Loket con Romain Febvre primo davanti a Tim Gajser e Jeremy Seewer, male Arnaud Tonus

28 luglio 2019 - 14:50

Un Romain Febvre in versione “mondiale 2015” ha vinto la prima manche del MXGP della Repubblica Ceca sul tracciato di Loket. Dopo una partenza, finalmente felice, il francese ha regolato con un bel sorpasso il compagno di squadra Jeremy Seewer, terzo al traguardo. Come detto nella giornata di ieri, la Yamaha sul duro della pista di Loket è la moto più competitiva e anche il quarto posto di Gautier Paulin ne è la dimostrazione. Secondo posto per Tim Gajser, autore di un primo giro piuttosto difficoltoso ma poi bravo prima a gestire un risultato che lo avvicina ulteriormente al mondiale, e poi ad attaccare Seewer a pochi minuti dal termine della manche. Chiude la top5 il lituano Arminas Jasikonis, mentre delude parecchio Arnaud Tonus solamente decimo. Primo italiano al traguardo, Ivo Monticelli sedicesimo. Seconda manche alle ore 17.00.

CONTATTO VIALLE-VLAANDEREN

Nella classe MX2 oltre al “solito” successo di Jorge Prado, che ha costruito la sua personale vittoria di manche in partenza e con un ritmo gara insostenibile per gli altri, c’è stata parecchia lotta soprattutto tra Tom Vialle e Calvin Vlaanderen. I due alfieri di KTM e Honda sono entrati in contatto mentre lottavano per il secondo posto cadendo entrambi rovinosamente a terra. Ad avere la peggio è stato il francese, costretto al rientro ai box a causa di un problema sulla sua KTM. L’olandese è riuscito a chiudere in nona posizione la gara. Secondo posto per Henry Jacobi, davanti al duo Husqvarna composto da Thomas Kjer-Olsen, che si è ritrovato un po a sorpresa in terza posizione e Jed Beaton. Quinto posto per Jago Geerts, autore ancora una volta di qualche sbavatura di troppo. Primo italiano al traguardo, Morgan Lesiardo in 26esima posizione. Seconda manche alle ore 16.00.

LA DIRETTA WEB

Qui di seguito tutti gli orari e la programmazione TV: vi ricordiamo che il videopass ufficiale è l’unica possibilità per vedere tutto il Mondiale, tutti i GP, tutto in diretta, tutte le categorie. Per non perdere neanche un istante di emozioni puoi collegarti a questo link

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli

Tony Cairoli e Antonio Lupino: botta e risposta tra risate social

MXGP, Calendario 2020

MXGP Ecco il calendario Mondiale 2020 con tre tappe in Italia

MX Trofeo Regioni

Motocross Trofeo delle Regioni, vincono Lombardia e Piemonte