MXGP Loket Doppietta Nagl, Cairoli lontano ma sempre 2° nel Mondiale

Il tedesco Maximilian Nagl ha dominato il GP della Repubblica Ceca. Modesti piazzamenti per Antonio Cairoli, lo sloveno Tim Gajser sempre più vicino al titolo

24 luglio 2016 - 16:08

Antonio Cairoli è tornato in sella alla KTM 350 dei cinque titoli Mondiali ma la svolta tecnica non ha dato i frutti sperati. Nel GP della Repubblica Ceca a Loket il fuoriclasse siciliano ha collezionato due modesti piazzamenti (settimo e ottavo) concludendo la giornata al settimo posto assoluto. L’unico aspetto positivo della trasferta è aver mantenuto comunque il secondo posto nel Mondiale.

A dominare la scena è stato  Maximilian Nagl che con una travolgente doppietta ha reso vita dura al dominatore Tim Gajser, partito al comando ma poi risucchiato dal tedesco al termine di un entusiasmante duello. Gajser, due volte secondo, compie un ulteriore passo verso la conquista del titolo, a soli 19 anni e al debutto in MXGP.

Il podio di giornata è stato completato dal francese Romain Febvre (Yamaha), autore di un eccellente  rientro dopo due GP di stop causa il trauma cranico sofferto il mese scorso nel GP del Regno Unito a Matterley Basin.

Arrivo gara 1: 1. Nagl (Husqvarna) in 33’51″727; 2. Gajser (Honda) a 4″803; 3. Febvre (Yamaha) a 15″311; 4. Van Horebeek (Yamaha) a 17″471; 5. Desalle (Kawasaki) a 28″074; 6. Coldenhoff (KTM) a 30″841; 7. Cairoli (KTM) a 31″308; 8. Tixier (Kawasaki) a 35″081; 9. Searle (Kwasaki) a 55″807; 10. Paulin (Honda) a 57″853.

Arrivo gara 2: 1. Nagl (Husqvarna) in 34’33″696; 2. Gajser (Honda) a 2″770; 3. Febvre (Yamaha) a 16″654; 4. Desalle (Kawasaki) 21″748; 5.  Van Horebeek (Yamaha) a 29″557; 6. Tixier (Kawasaki) a 35″58; 7. Bobryshev (Honda) a 38″013; 8. Cairoli (KTM) a 49″530; 9. Searle (Kawasaki) a 55″739; 10. Guillot (Yamaha) a 59″506.

Classifica GP: 1. Nagl punti 50; Gajser 40; 3. Febvre 40; 4. Desalle 40; 5. Van Horebeek 34; 6. Tixier 28; 7. Cairoli 27; 8. Searle 24; 9. Bobryshev 23; 10. Strijbos 20.

Mondiale dopo 13 round: 1. Gajser punti 576; 2. Cairoli 467; 3. Nagl 451; 4. Febvre 448; 5. Bobryshev 419; 6. Van Horeebek 385

Prossima prova: 31 luglio GP Belgio (Lommel)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marco Melandri, E-X Bike

Marco Melandri: Sesto con la bici E-X “E’ quasi come andare in moto”

Glen Coldenhoff

MXGP Imola: Nel giorno di Tim Gajser vince Glenn Coldenhoff

Tim Gajser, MXGP Imola

MXGP Imola: è fatta Tim Gajser campione del mondo!