Tim Gajser, MXGP Imola

MXGP Imola: è fatta Tim Gajser campione del mondo!

E' iniziata la festa per Tim Gajser a Imola dopo la conquista del suo terzo titolo mondiale nonostante un grande brivido durante la prima manche, Prado domina la MX2

18 agosto 2019 - 14:50

Tutto come previsto e come tanti si aspettavano da tempo, Tim Gajser è il nuovo campione del mondo della MXGP 2019, qui le immagini della festa dopo l’arrivo. Lo sloveno, grazie ad un quinto posto ha conquistato il suo terzo titolo mondiale dopo i successi nel 2015 nella classe MX2 e nel 2016 (da rookie) in quella dei “grandi”. Un titolo meritato arrivato in una stagione dove prima Jeffrey Herlings, poi Antonio Cairoli e Romain Febvre hanno lasciato “spazio” a Gajser complici i loro infortuni. Una vittoria arrivata anche grazie alla struttura di Giacomo Garibolidi, Team Manager della squadra ufficiale Honda e allo sviluppo delle moto giapponese che nel corso dell’ultimo anno e mezzo è diventata la 450 di riferimento della categoria.

BRIVIDI PER GAJSER

Una festa quella di Gajser che poteva essere “rinviata” dopo una caduta dello sloveno arrivata a circa metà manche. Un vero e proprio brivido per i tanti tifosi di “Tiga243” accorsi per in massa a Imola (qui trovate il link). La manche è stata vinta da Glen Coldenhoff, abile nelle prime battute di gara a districarsi nel gruppo dei migliori e nel prendere un vantaggio decisivo. Secondo posto per Jeremy Seewer davanti alle 2 Yamaha Wilvo di Gautier Paulin e Arnaud Tonus. Brutto volo per Romain Febvre, decimo al traguardo. Nono Ale Lupino. Seconda manche alle ore 17.00.

SENTENZA PRADO

Jorge Prado non si smentisce e fa sua anche la prima manche, dominando sostanzialmente da subito nonostante qualche “resistenza” nei primi giri arrivata da parte di Darian Sanaey. Secondo posto per Thomas Kjer Olsen che tiene ancora in “vita” le sue piccole chance mondiali. Terzo Maxime Renaux, davanti alla Yamaha di Jago Geerts e alla Honda Assomotor RedMoto di Mathys Boisrame. Out Tom Vialle dopo pochi giri a causa di una caduta. Seconda manche alle ore 16.00.

DOVE VEDERE LE GARE

Qui di seguito tutti gli orari e la programmazione TV: vi ricordiamo che il videopass ufficiale è l’unica possibilità per vedere tutto il Mondiale, tutti i GP, tutto in diretta, tutte le categorie. Per non perdere neanche un istante di emozioni puoi collegarti a questo link.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jacky Martens, con i suoi piloti Julien Lieber e Benoit Paturel

MXGP, il team Honda di Jacky Martens con Lieber e Paturel

VIDEO MXGP: HRC, c’è Mitch Evans con Tim Gajser nel 2020

Tony Cairoli

Tony Cairoli: “Non ci penso a sfidare Valentino Rossi”