Jeffrey Herlings: “Cairoli è il favorito per il titolo”

Il campione del mondo in carica ancora out per infortunio ha indicato come favorito per il titolo mondiale 2019 il suo compagno di marca Antonio Cairoli

2 marzo 2019 - 6:40

Il grande assente della prima gara stagionale del mondiale MXGP è sicuramente Jeffrey Herlings. Il campione del mondo in carica dopo l’infortunio al piede destro sarà costretto a saltare il round sulla terra vulcanica argentina e probabilmente il suo rientro in pista è ancora piuttosto lontano. Qui la diretta web del GP Argentina

PECCATO NON ESSERCI

“Penso che l’anno scorso sia stata una delle migliori gare della stagione, specialmente la seconda manche dove sono riuscito a prendere Tony e superarlo all’ ultimo giro”, ricorda in esclusiva Jeffrey. “È anche una delle mie piste preferite: ampia, veloce e sabbiosa. È un peccato che non saremo lì ma questa è la situazione”.L’olandese ha anche parlato della sua preparazione invernale che stava svolgendo in maniera perfetta fino all’infortunio in Spagna.“Abbiamo fatto un ottimo lavoro durante l’inverno e abbiamo fatto buoni progressi con la moto; Mi sentivo davvero a mio agio e grazie allo sforzo della squadra mi sono sentito più forte di come ero nel 2018 “, afferma Herlings. “In ogni caso, non possiamo cambiare la situazione e ora ci concentreremo su come migliorare e ritornare in forma”.

TONY IL GRANDE FAVORITO

“Sono passati solo sei mesi dalla fine della scorsa stagione e non direi che nella classe ci saranno nuovi fuoriclasse, quindi dovrebbero essere i soliti noti a vincere”, dice Herlings. “Tony è sicuramente il ragazzo da guardare per il campionato. Penso che sarà più motivato che mai ad arrivare al decimo titolo. Sa come vincere un campionato”. Vi terreno aggiornati nei prossimi giorni sulle condizioni fisiche di Jeffrey Herlings e su quando il campione olandese ritornerà in pista.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Prado

MX2 Svezia: Jorge Prado chiude i giochi e vince il titolo!

Mattia Guadagnini

EMX125 Svezia: Mattia Guadagnini campione, orgoglio italiano!

National MX: Adam Cianciarulo finalmente campione!