jago geerts mx2 motocross lommel

MX2 Lommel: Jago Geerts trionfa in casa, GP complesso per Guadagnini

Seconda vittoria 2021 per Jago Geerts, certo la più bella essendo in casa. Kay De Wolf e Maxime Renaux completano il podio, domenica difficile per Guadagnini.

1 agosto 2021 - 15:55

Tappa a Lommel che sorride a Jago Geerts. Il pilota belga di Yamaha voleva essere protagonista nella tappa di casa, e ci riesce: ecco il secondo trionfo overall stagionale, certo il più bello davanti al suo pubblico che l’ha spinto fino all’ultimo. Successo in Gara 1 e 2° posto in Gara 2 (insidiando il vincitore Kay De Wolf fino alla bandiera a scacchi) che valgono il GP. Il citato vincitore della seconda manche conquista la seconda piazza generale, terzo è il leader MX2 Maxime Renaux, che approfitta di una domenica difficile per Mattia Guadagnini per allungare sensibilmente. Ora il divario tra i due è diventato di ben 26 punti. Ecco com’è andata sulla sabbia della pista delle Fiandre.

Gara 1: sigillo di Geerts, che botto Guadagnini 

Holeshot per un ancora acciaccato Vialle, superato poco dopo da Renaux, con Geerts 3°. Non bene per i nostri colori: a referto un brutto incidente alla prima curva per il nostro Guadagnini! Riesce a ripartire ma è in ultima posizione, la prima manche è già in salita… Segnaliamo una scivolata per il campione in carica, mentre Mewse, gran 4° in quel momento, è costretto al ritiro dopo una caduta. In testa l’attuale leader iridato tenta la fuga, ma Geerts non è per nulla intenzionato a lasciarlo andare. A pochi minuti dalla fine ecco il cambio al vertice: Renaux centra una buca finendo fuori dalle barriere e lasciando via libera al rivale. Jago Geerts non ha più rivali, ecco la vittoria in casa! Maxime Renaux chiude 2° accumulando comunque punti importanti, vista la 14^ posizione finale di Mattia Guadagnini. Dietro è a lungo una battaglia serrata, finché Kay De Wolf, partito male, non rimonta ed allunga, mettendo a referto una gara solida. Arrivo quasi al fotofinish tra Vialle e Benistant, con il campione in carica che riesce infine ad arginare l’agguerrito rookie.

Gara 2: domina De Wolf

Stavolta è il poleman De Wolf a mettere a referto lo scatto migliore, con Geerts, Benistant e Renaux subito a seguire. Nessun guaio per Guadagnini all’inizio di questa seconda gara, anche se in seguito dovrà fare i conti con una scivolata quand’era 11°. Non va meglio al campione in carica Vialle, che perde la sesta piazza provvisoria dopo una nuova caduta. A differenza della prima corsa di giornata, il capoclassifica riesce a concretizzare il tentativo di fuga iniziato subito al via. Che continua anche con l’arrivo della pioggia nella seconda parte di gara, almeno fino ai minuti finali: Geerts infatti mette il turbo e riaggancia il rivale al comando a caccia della doppietta in casa, con il pubblico che lo spinge. Ma Kay De Wolf resiste, ecco la vittoria in questa seconda intensa gara a Lommel! Jago Geerts si ‘accontenta’ di una preziosa seconda piazza che vale il GP, mentre è terzo Maxime Renaux. Un podio anche in questa Gara 2 che permette un ulteriore allungo in una giornata davvero complicata per Mattia Guadagnini, 10° al traguardo: ora la vetta iridata dista oltre 20 punti…

La classifica del GP 

È il secondo trionfo overall della stagione 2021, ma certo il più bello. Jago Geerts vince così l’appuntamento di casa grazie al successo in Gara 1 ed al 2° posto ottenuto in Gara 2. Secondo gradino del podio per Kay De Wolf, terzo è il leader iridato Maxime Renaux.

Foto: mxgp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli, Motocross

MXGP Sardegna: Tony Cairoli prova l’ultimo colpo, gli orari TV e streaming

mxgp motocross sardegna

MXGP Sardegna, Cairoli-Guadagnini alla carica: gli orari TV/streaming

Antonio Cairoli KTM MXGP

Tony Cairoli, stop a fine 2021! Cala il sipario su una carriera MXGP stellare