3 Maggio 2024

Motocross: Mattia Guadagnini il ritorno, il 2024 inizia in Portogallo

Mattia Guadagnini torna in azione dopo l'infortunio, finalmente scatta anche il suo Mondiale Motocross 2024.

guadagnini-motocross-husqvarna-2024

“Una lunga attesa, non ho disputato troppe gare ultimamente”. Mattia Guadagnini preferisce buttarla sul ridere verso la trasferta portoghese del Mondiale Motocross 2024. La fortuna non gli ha sorriso particolarmente negli ultimi mesi: due infortuni l’anno scorso, la frattura della scapola appena prima del GP in Argentina, prima tappa della stagione. Un guaio che gli ha impedito di disputare non solo quello, ma anche i tre eventi successivi in Spagna, Sardegna e Trentino. Ma questo finalmente è il passato, l’avventura con i nuovi colori Nestaan Husqvarna Factory Racing inizia dall’appuntamento ad Agueda, in programma sabato e domenica.

Guadagnini, via al suo Mondiale Motocross 2024

“Ci è voluto un po’ più del previsto, ma sono tornato ad allenarmi e finalmente torno a correre” è il commento di Guadagnini a mxgp.com alla vigilia delle prime prove ad Agueda. Non nasconde che sperava di poter tornare in azione prima, precisamente per la tappa di casa a Pietramurata, ma non è stato possibile e ha dovuto rinviare per forza fino a questo weekend. “Sarebbe stato troppo presto” ha ammesso il crossista veneto. “Ma ho completato due buone settimane di allenamento e mi sento bene, questa era la scelta giusta.” Come detto è tutto nuovo per questa sua stagione motocross 2024, Guadagnini è pronto alla sfida con un solo obiettivo. “Voglio divertirmi e sentirmi bene come mi sono sentito in allenamento. Ma non posso aspettarmi molto dopo appena 2 GP negli ultimi 11 mesi… Si ricomincia da qui.”

Foto: Bavo Swijgers/Husqvarna Images

Lascia un commento