Mattia Guadagnini

EMX125 Svezia: Mattia Guadagnini campione, orgoglio italiano!

Mattia Guadagnini campione d'Europa EMX125: è il coronamento di una stagione memorabile che lo proietta verso un 2020 nella classe 250

25 agosto 2019 - 10:17

L’avevamo già scritto ieri dopo il risultato della prima manche (qui trovate il link) che Mattia Guadagnini era ad un passo dal titolo, e oggi è arrivata la conferma grazie al terzo posto sul tracciato svedese di Uddevalla. Un successo meritatissimo arrivato dopo una stagione sostanzialmente dominata dal giovane pilota italiano. La corsa è stata vinta dal francese Tom Guyon (KTM) davanti al tedesco Simon Laenganfelder (KTM). Mattia ha gestito la posizione, senza prendere rischi, tenendo stretto il titolo in pugno in scioltezza. Un campioncino già maturo, oltre che velocissimo.

2019 DA INCORNICIARE

Una lunga rincorsa quella del classe 2002 originario di Bassano del Grappa, iniziata con tre successivi consecutivi ad inizio stagione e portata avanti con la costanza del campione. Due gli avversari da battere per Mattia durante la stagione, il francese Tom Guyon in sella alla KTM e il tedesco Simon Laengenfelder. Per Guadagnini oltre al titolo nella EMX125 è arrivato anche il successo “mondiale” ad Arco di Trento di categoria, a completare un 2019 da record. Un anno che era già iniziato con i migliori auspici grazie alla splendida prestazione di Riola Sardo durante gli Internazionali d’Italia che Mattia stesso ci aveva raccontato in questa intervista. Nella prossima stagione il giovane talento azzurro salirà di categoria, nella classe 250 sempre con l’Husqvarna numero 101 del team Maddii Racing.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La Skoda Fabia R5 di Tony Cairoli

Tony Cairoli al Rally Tuscan Rewind: “Non vedo l’ora”

Jacky Martens, con i suoi piloti Julien Lieber e Benoit Paturel

MXGP, il team Honda di Jacky Martens con Lieber e Paturel

VIDEO MXGP: HRC, c’è Mitch Evans con Tim Gajser nel 2020