rene hofer motocross

Lutto nel Motocross: Rene Hofer, una valanga gli è stata fatale

Una giovane vita spezzata da una valanga. Rene Hofer, talento austriaco del Motocross, se n'è andato così, mentre era in vacanza con gli amici.

5 dicembre 2021 - 1:29

Il mondo del Motocross piange uno dei suoi giovani più promettenti. Sabato pomeriggio il 19enne Rene Hofer, pilota MX2 austriaco, è rimasto sepolto sotto una valanga a Lackenspitze, mentre era in vacanza con un paio di amici. Una tragedia che, secondo quanto riportato da più fonti del posto, ha coinvolto un gruppo di 11 ragazzi in totale, sorpresi da questa valanga. I soccorsi si sono attivati immediatamente, ma non mancano purtroppo le brutte notizie. L’alfiere austriaco di KTM, che proprio quest’anno aveva messo a referto una storica vittoria mondiale, è tra i tre che non ce l’hanno fatta.

Venti anni da compiere il prossimo gennaio, era una sempre più concreta promessa austriaca nel Motocross. In moto da quando aveva appena tre anni, ha iniziato a vincere molto presto e costantemente. Prima a livello locale, per poi raggiungere il titolo mondiale junior 85cc e l’Europeo 125cc. Dopo una sola stagione in EMX250, eccolo approdare in MX2 sotto l’ala di KTM, che ne ha visto il potenziale. Passo dopo passo (nonostante un infortunio nel 2020) Hofer stava dando grandi segnali di crescita, arrivando come detto ad una storica vittoria ed al 6° posto iridato, oltre ad aver brillato nel Motocross delle Nazioni con il trionfo overall di categoria. Il suo cammino, appena iniziato, si è purtroppo interrotto anzitempo.

Acquista qui tre fantastici libri da corsa ad un prezzo specialissimo per i lettori di Corsedimoto

Foto: Instagram-Rene Hofer

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

lapucci mxgp

MXGP: che guaio per Nicholas Lapucci, infortunato in allenamento

herlings mxgp

MXGP, Jeffrey Herlings coglie l’occasione: correrà col numero 1!

Marco Celotto Motocross

Tragedia nel Motocross: Marco Celotto muore in allenamento