Alberto Forato

EMX 250: Alberto Forato torna leader del campionato

Splendida la lotta nel campionato EMX250 con Alberto Forato di nuovo leader ma a pari punti con Stephen Rubini, occhio a Roan Van De Moosdijk

18 giugno 2019 - 7:50

La trasferta in Lettonia ha permesso ad Alberto Forato di riconquistare la tabella rossa di leader del campionato EMX250. L’italiano del team Maddii Racing con un terzo e un quarto posto di manche è riuscito a riacciuffare in classifica Stephen Rubini a 201 punti. Ma in virtù del maggior numero di vittorie conquistate nel prossimo appuntamento in Germania avrà nuovamente la tabella rossa. Un campionato entrato nel vivo con il duello Forato vs Rubini di RedMoto Assomotor che potrebbe vedere l’inserimento del giovane olandese Roan Van De Moosdijk, lanciatissimo verso la leadership del campionato. Aspettando di tornare in azione nell’EMX125, Mattia Guadagnini ha preso parte alla trasferta di Kegums dell’EMX250 ben figurando con la sesta posizione finale frutto di un 14° ed un 2° posto nelle due manche. In evidenza anche Giuseppe Tropepe, 10° dell’evento con un 13° ed un 11° posto in gara, consolidando la quinta posizione in campionato.

IL COMMENTO DEL DT THOMAS TRAVERSINI

Thomas Traversini, Direttore Tecnico Motocross FMI: “Per diversi Talenti Azzurri è stato un buon weekend di gara. Alberto Forato ha ripreso la tabella rossa al culmine di due manche vissute in rimonta. In particolare la seconda dove si era ritrovato addirittura trentaquattresimo, riuscendo tuttavia a portare a termine la corsa al quarto posto. Con la seconda posizione dell’evento ha guadagnato qualche punto in classifica rispetto a Rubini. Adesso sono appaiati al comando dell’Europeo, ma Alberto detiene la tabella rossa in virtù del maggior numero di vittorie. Ottimo il secondo posto in Gara 2 di Mattia Guadagnini, impegnato nella 250 esclusivamente per allenarsi in vista di Teutschenthal, confermandosi competitivo anche in questa categoria. Da segnalare le positive prestazioni di Giuseppe Tropepe e Nicholas Lapucci, così come di Andrea Adamo che ha concluso in zona punti nella seconda manche.”

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Romain Febvre, MXGP

MXGP Mantova: Il ritorno di Romain Febvre, Tony Cairoli quarto ma in corsa

Tony Cairoli, MXGP

MXGP Mantova, Jorge Prado vince gara 1 Tony Cairoli buon quarto

Tony Cairoli

MXGP Mantova, Tony Cairoli vs Tim Gajser oggi una nuova sfida