Speedway: in Slovenia Zmarzlik vince e va in testa al mondiale

Vittoria in terra slovacca per il nuovo leader del campionato Bartosz Zmarzlik che ha battuto Martin Vaculik e Leon Madsen sul podio insieme a lui, male Woffinden

4 giugno 2019 - 5:49

Bartosz Zmarzlik ha vinto la seconda gara della stagione del mondiale di Speedway corsa in Slovenia, sull’ovale di Krsko. Il polacco ha battuto in una finale combattutissima il padrone di casa Martin Vaculik e  il vincitore del primo round di Varsavia, il polacco Leon Madsen.

ANCORA STACCATO WOFFINDEN

Zmarzlik con i 18 punti conquistati nelle batterie si è portato in testa alla classifica, con 28 punti alla pari di Patryk Dudek, quarto in finale e autore di 12 punti. Si è rivisto nelle posizioni di vertice l’ex “golden boy” dello Speedway, il russo Emil Sayfutdinov, quinto con 13 punti ma fuori dalla finale dopo essere stato particolarmente veloce in tutta la serata di gara. Continua a deludere il campione del mondo in carica Tai Woffinden, sesto con solamente 9 punti all’attivo e zero successi nelle batterie di qualificazione. L’inglese è ancora lontano dalle performance che lo avevano reso il pilota più veloce del mondo in questa categoria. Altra grandissima delusione Matej Zagar, solamente dodicesimo. Il pubblico sloveno che sperava di vedere il “poleman” di Varsavia lottare per le posizioni di vertice è rimasto deluso. Prossimo appuntamento con il mondiale di Speedway, il 15 Giugno in Repubblica Ceca.

CLASSIFICHE

MONDIALE: 1 Bartosz Zmarzlik 28, 2 Patryk Dudek 28, 3 Leon Madsen 26, 4 Martin Vaculik 24, 5 Niels-Kristian Iversen 21, 6 Fredrik Lindgren 20, 7 Emil Sayfutdinov 19, 8 Tai Woffinden 15, 9 Robert Lambert 15, 10 Artem Laguta 13, 11 Matej Zagar 13, 12 Antonio Lindback 13, 13 Jason Doyle 11, 14 Janusz Kolodziej 11, 15 Bartosz Smektala 10, 16 Maciej Janowski 4, 17 Max Fricke 3, 18 Matic Ivacic 2.

CLASSIFICA GARA: 1 Bartosz Zmarzlik 18, 2 Martin Vaculik 17, 3 Leon Madsen 13, 4 Patryk Dudek 12, 5 Emil Sayfutdinov 13, 6 Tai Woffinden 9, 7 Artem Laguta 9, 8 Robert Lambert 7, 9 Niels-Kristian Iversen 7, 10 Janusz Kolodziej 7, 11 Jason Doyle 6, 12 Matej Zagar 6, 13 Fredrik Lindgren 5, 14 Maciej Janowski 4, 15 Antonio Lindback 3, 16 Matic Ivacic 2, 17 Nick Skorja 0.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

RedBud

National MX: al RedBud Roczen spera di ritrovarsi

Raffaele Mazzola, crossodromo Cavallara

Tragedia a Cavallara: Raffaele Mazzola muore, ferito il papà di Andrea Dovizioso

Speedway madsen

Speedway: vittoria a sorpresa di Madsen, male Woffinden