Manuel Gonzalez

WSSP300 Donington: Manuel Gonzalez vs Ana Carrasco, scintille in vista

Il pilota madrileno di Kawasaki ParkinGo difende il primato nel Mondiale. La "Pink Warrior" però non molla, la sfida nella entry class è incertissima

4 luglio 2019 - 19:00

Dopo l’avvincente gara di appena due weekend fa al Misano World Circuit, che ha visto trionfare la “Regina” in carica Ana Carrasco, davanti al connazionale Gonzalez, la tappa inglese di Donington Park, con il suo tracciato di 4.023km, formato da 7 curve a destra e 5 a sinistra, sarà un banco di prova per i due spagnoli e per l’Italmoto della 300cc ancora a caccia di un posto al sole.  Il tracciato britannico darà spazio alla “Pink Warrior” per confermare l’ottima forma fisica e la sua supremazia sulla pista inglese della quale detiene il giro record in 1’43”220. A Gonzalez che ha corso e vinto a Imola nel CIV domenica scorsa,  darà la minima chance per consolidare la sua scalata al titolo mondiale della categoria 300, sempre più seguita ed avvincente.

RAGAZZI ITALIANI, DIAMOCI UNA MOSSA

L’entry list della Categoria World Super Sport 300, con 54 agguerritissimi piloti pronti a darsi battaglia, ben 8 piloti gli italiani in gara. Filippo Rovelli (Team ParkinGo Kawasaki), leader provvisorio del CIV, è pronto per affrontare il British Round al meglio. Lo ha dimostrato durante la Super-Pole di Misano e lo ha confermato con la prestazione dello scorso weekend ad Imola, consolidando ulteriormente la sua leadership nel tricolore. Anche il ravennate Omar Bonoli (Team Trasimeno Yamaha) è reduce di un’ottima prestazione nel Campionato Italiano Moto3. In sella alla sua BeOn (450cc 4T), che è stato motivo di discussione per la cilindrata e per le linee da percorrere, diverse da quelle ideali invece per un prototipo Moto3. Omar ha comunque  dimostrato una grande forma fisica e consapevolezza alla guida.  Anche Kevin Sabatucci, pilota ascolano del Team Trasimeno Yamaha, ha le carte in regola per dimostrare il suo potenziale. Come dimostrato con il raggiungimento della TOP 10 nel Round italiano di Misano.

LA SFIDA DOMENICA ALLE 16:15

Attenzione al fuso orario, gli orari del round britannico sono modificati. Sabato 6 luglio alle 13.15 diretta Sky Sport Arena HD per la Superpole. Domenica 7 luglio alle 16.10 diretta della Gara, con commento di Edoardo Vercellesi e Max Temporali. Qui l’intero programma in pista e in TV

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike 2020, Kiefer Racing

Superbike 2020: Kiefer Racing cambia scenario con Jonas Folger e BMW?

Jonathan Rea, Scott Redding

Jonathan Rea: “Ducati ha scelto il top, Scott Redding ha talento”

Alvaro Bautista, Giulio Nava

Superbike: Alvaro Bautista porta in Honda il capo tecnico Giulio Nava