WSSP300

WSSP 300: Schotman e Steeman rompono il muro dell’1’51, gli italiani inseguono 

Il leader Manuel Gonzalez finisce il venerdi della SSP300 in terza posizione. Il bilancio di giornata dei piloti italiani

21 giugno 2019 - 22:46

La prima giornata di prove libere, della categoria Supersport 300 è stata molto impegnativa oggi per tutti i piloti e i team, viste le elevate temperature dell’asfalto ed il conseguente stress al quale sono stati sottoposti gli pneumatici. Il miglior tempo è di marca Kawasaki, ma anche KTM e Yamaha vanno forte. Il leader provvisorio del Campionato, il madrileno Manuel Gonzalez (Team ParkinGo Kawasaki) ha chiuso in terza posizione a soli 346 millesimi dall’olandese Schotman(Kawasaki) che con il tempo di riferimento di 1’50″111, guida la classifica delle prove libere del venerdì del gruppo A.

ITALIANI ALL’INSEGUIMENTO

Gli italiani hanno dimostrato di volere a tutti i costi almeno un posto da protagonisti nella gara di casa. Omar Bonoli (Team Trasimeno Yamaha) ha espresso al meglio la propria abilità di guida ed ha ottenuto ottimi riscontri che gli hanno permesso di agganciare il treno che “conta” come lui lo ha definito durante l’intervista rilasciataci ieri (ndr). Bonoli ha mostrato che può sicuramente essere uno dei favoriti per il podio di questo  5* Round del mondiale Supersport 300.

FILIPPO ROVELLI OTTIMO BILANCIO

Il gruppo B, che di solito gira su tempi più alti ha ridotto il gap rispetto ai compagni di categoria che godono del posizionamento nel gruppo A.  In questo secondo gruppo molto buono è stato il lavoro svolto dal varesino Filippo Rovelli, che dopo un’ottima prestazione nelle FP1 chiuse al 5o posto, nelle FP2 ha continuato a lavorare minuziosamente in vista dell’ultimo turno di libere che andrà ad affrontare domani mattina. Un altro pilota italiano, inserito all’interno del gruppo B, che oggi ha fatto vedere belle cose è Bruno Ieraci (Kawasaki Gp Project). Il termano in sella alla sua Kawasaki 400 ha svolto un lavoro da pilota quasi affermato, conquistando il 2* tempo del proprio gruppo a soli 35 millesimi di secondo dall’olandese Steeman che in sella alla sua potente KTM RC 390 firmò la Pole position appena due settimane fa sul circuito di Jerez. de la Frontera.

IL LEADER SPIEGA

Manuel Gonzalez ha spiegato che  «Ho girato molto bene, con queste alte temperature la pista era scivolosa ma nel primo turno di questa mattina sono riuscito subito ad ottenere il terzo miglior tempo. Nel pomeriggio abbiamo provato acambiare qualcosa nel setting della moto ma non siamo riusciti ad abbassare il tempo, probabilmente anche a causa del gran caldo. Sono comunque soddisfatto e pronto per la Superpole di sabato» Omar Bonoli ha replicato << Oggi sono andato forte fino al penultimo giro delle FP1 ed ho poi chiuso al 5* posto perchè quasi tutti i piloti hanno provato a prendere la mia scia seguendomi costantemente e per questo motivo molto spesso sono stato costretto a chiudere il gas.  Nelle FP2 io ed il mio team abbiamo optato per alcuni cambiamenti di setting che hanno portato a miglioramenti sostanziali. Ho fatto solo alcuni giri perché la temperatura dell’asfalto era talmente elevata che ho preferito preservare l’ultima gomma a disposizione per l’ultimo turno di libere >>

IL BILANCIO DI BRUNO IERACI

Bruno Ieraci ci ha raccontato che  << Ho iniziato le FP1 con molta calma senza mai rischiare in quanto il mio obbiettivo è stato quello di trovare il giusto feeling con la moto,. Abbiamo lavorato in quest’ottica per tutto il turno ed abbiamo provato alcune modifiche sul mono ammortizzatore posteriore che mi hanno permesso di avere il giusto feeling e cancellare l’effetto “sliding”. Ciò mi ha permesso di avere il feeling perfetto per affrontare al meglio il secondo turno di libere. Purtroppo la temperatura dell’asfalto si è innalzata ulteriormente rendendo il tracciato un po’ scivoloso, quindi la nostra concentrazione è stata spostata sul cercare la giusta rapportatura per affrontare al meglio il turno di domani, durante il quale andremo a provare alcune modifiche che abbiamo già valutato oggi>>. 

IL PROGRAMMA 

Sabato  alle 10.00 ultimo turno di prove libere prima di tuffarsi nelle 2 infuocate sessioni di Superpole che decideranno la griglia di partenza. Programma #RiminiWorldSBK classe WSSP 300 sabato 22 giugno: 10.00-10.15 prove libere 3° turno Gruppo A 10.25-10.40 prove libere 3° turno Gruppo B – 12.20 Superpole 1 12.50 Superpole 2- 15.15 Last Chanche race. Domenica 9 giugno: 9.50 Warm UP 15.15 GARA 2 In TV Sky Sport MotoGP HD: sabato ore 12.15 diretta Superpole, domenica ore 15.10 diretta Gara

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Johann Zarco KTM RC16

Superbike: Johann Zarco potrebbe interessare a Ducati?

Alvaro Bautista

Simone Battistella: “Alvaro Bautista non parla con KTM”

Eugene Laverty, BMW

Superbike 2020: Eugene Laverty in BMW, che coppia con Tom Sykes!