Superbike, Eugene Laverty

VIDEO Superbike Test BMW: Eugene Laverty onboard al Lausitzring

Le immagini onboard realizzate da Eugene Laverty con la BMW Superbike durante i test sviluppo al Lausitzring

25 giugno 2020 - 16:45

La Superbike è ripartita a tutto gas. Mentre Ducati e Kawasaki incrociano le traiettorie nella fornace di Misano, la BMW sta lavorando (a porte blindate…) sul tracciato del Lausitzring. Eugene Laverty ha realizzato questo video on board che ci permette di apprezzare sia il rombo del quattro cilindri tedesco “evoluzione” che le caratteristiche del tracciato a 120 chilometri da Berlino.  Il Lausitizring ha ospitato l’ultima volta il Mondiale Superbike nel 2017.

Tante evoluzioni, cinque giornate di test! 

I tedeschi sono tornati in forma ufficiale la passata stagione, puntando sul talento di Tom Sykes. Dopo il rodaggio la BMW ha ulteriormente alzato il tasso tecnico della formazione puntando su Eugene Laverty, reduce da una tormentata stagione e parecchi infortuni con la Ducati Go Eleven. Al debutto in Australia l’irlandese non ha brillato tornando a casa con appena cinque punti. Dopo un modesto undicesimo posto in gara 1, Laverty ha picchiato forte nel warm up dovendo rinunciare alle due sfide della domenica. Una partenza con il freno a mano tirato, considerando che Phillip Island è uno dei tracciati dov’è andato più forte in passato.

Eugene Laverty sotto esame 

Alla ripresa del campionato, il 1-2 agosto a Jerez (Spagna) Laverty sarà sotto esame: ha infatti un solo anno di contratto. Ma anche la BMW si gioca tanto in questo strano campionato che, dopo l’Australia, si snoderà in sei round racchiusi in appena dieci settimane fra Spagna, Portogallo e Francia. Dopo tanti sviluppi e ambizioni mai nascoste, adesso è ora di cominciare a fare risultato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea 6 mondiali “In Testa”

Ducati, Panigale V2

Ducati, prove di futuro con Panigale V2 955 e Randy Krummenacher

Superbike, Jonas Folger

Superbike, BMW raddoppia con Jonas Folger e il team MGM?