Tom Sykes

UFFICIALE: Tom Sykes rinnova con la BMW

Era scontato, adesso è ufficiale: il 34enne britannico resta in BMW Motorrad per puntare molto in alto. "Questo progetto mi dà grande motivazione"

7 settembre 2019 - 10:47

Era scontato, adesso è anche ufficiale: Tom Sykes ha rinnovato con BMW Motorrad e affiancherà la novità Eugene Laverty in quello che si annuncia come un vero e proprio super team. Il britannico, 34 anni, nel 2020 affronterà la dodicesima stagione completa nel Mondiale Superbike. All’attivo ci sono un titolo iridato (2013) con la Kawasaki, 34 vittorie e 49 Superpole. Con la BMW è salito tre volte sul podio nei nove round disputati: due volte secondo (Misano e Donington) e un terzo (Laguna Seca). La BMW ha esercitato l’opzione che aveva a proprio vantaggio. L’accordo è annuale.

 “HO GRANDE MOTIVAZIONE”

La S1000RR è al primo stadio di sviluppo, siamo scesi in pista solo il dicembre scorso e constatare i progressi che stiamo facendo mi dà grande motivazione” ha fatto scrivere Tom Sykes nel comunicato ufficiale. “Mi aspetto che nel 2020 avremo risultati ancora migliori. Voglio anche dare il benvenuto a bordo a Eugene Laverty, non vedo ora di averlo accanto nel box.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sylvain Guintoli, SBK

Massimo Rivola giù duro: “SBK in direzione sbagliata, Ducati ha un motore MotoGP”

Superbike, 2020

Superbike Ecco il calendario 2020, Qatar anticipato a marzo

can oncu supersport

Nuove sfide: Dalla Moto3, Can Öncü approda in World Supersport