Tom Sykes AraWorldSBK

Superbike: Tom Sykes, BMW porta novità “Saremo competitivi”

Tom Sykes in Spagna avrà alcune piccole evoluzioni ma quello che servirebbe è il motore Superbike. Che però sarà pronto solo fra un mese

3 aprile 2019 - 15:44

Tom Sykes avrà una BMW evoluta questo fine settimana al Motorland Aragon (qui gli orari TV). Il motore “vero”, cioè in configurazione Superbike, non è ancora pronto. Ma la S1000RR, rispetto alle due gare extraeuropa, avrà alcune novità di ciclistica e aerodinamica. Lo ha anticipato il direttore tecnico del progetto, l’olandese Marc Bongers: “Porteremo alcuni nuovi sviluppi, le due gare extraeuropee ci hanno dato parecchi elementi di valutazione e stiamo lavorando per alzare il nostro livello di competitività.

Tom Sykes pronto a graffiare 

La BMW S1000RR ha  cominciato il Mondiale con un motore Stock incassando distacchi imbarazzanti sui rettilinei. Ma nel misto la quattro cilindri tedesca va fortissimo ed è questo elemento che induce all’ottimismo un Tom Sykes desideroso di tornare nei quartieri alti della classifica. “Aragon è un circuito dove ho fatto bene in passato. Sono convinto che in diversi settori la BMW andrà a meraviglia, perchè nel misto e nei cambi di direzione è la migliore moto che abbia mai guidato. Viste le precedenti esperienze, so già cosa aspettarmi nel lungo rettilineo (quasi un chilometro, ndr) ma vedremo di metterci una pezza.” 

Il Mondiale della BMW comincia fra un mese

Sykes è decimo nel Mondiale e il miglior piazzamento, in sei gare, è stato un settimo posto in Australia, dove nella parte centrale del tracciato la BMW volava. “La BMW sta facendo un lavoro stupendo, non dimenticate che abbiamo cominciato a lavorare su questa moto solo a dicembre, ed era poco più di una Stock. Le mie aspettative sono altissime, se continuiamo a progredire come abbiamo fatto finora credo che molto presto ci vedrete parecchio avanti…” 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Raffaele De Rosa

Supersport: Super team MV Agusta, resta Raffaele De Rosa

Leon Camier, Superbike

Superbike: Leon Camier “Non ho bisogno di un nuovo intervento”

Jonathan Rea campione Superbike

Superbike, Jonathan Rea: “Natale momento speciale per noi”